Decorazioni primaverili fai da te per la casa [FOTO]

da , il

    Decorazioni primaverili fai da te per la casa: sole, fiori, colori e fantasia! Ecco gli ingredienti giusti per vestire di primavera la vostra abitazione. Per decorare la casa in maniera originale col fai da te, non occorre essere grandi artisti. Basterà mettere in campo la giusta dose di creatività e dei materiali poveri come barattoli, lattine, stoffe e carte colorate (meglio se riciclati). Le decorazioni per la casa – vasi, fiori, quadri, ghirlande – frutto del vostro estro creativo, contribuiranno non solo a rendere più bello e piacevole l’ambiente in cui vivete, ma a regalarvi la segreta consapevolezza di avere dato vita a degli oggetti unici, impossibili da replicare e per questo solo vostri. Ecco tante idee per realizzare fantastiche decorazioni primaverili fai da te per la casa.

    Decorazioni primaverili per finestre

    Quando pensiamo alla primavera, la prima cosa che ci viene in mente sono i fiori. Proprio con i fiori e qualche latta da riciclare possiamo realizzare delle straordinarie decorazioni primaverili per finestre. Tutto quello che vi occorre sono latte di pelati, piselli o fagioli (meglio se di grandezze differenti), del fil di ferro sottile, colla vinilica, nastro colorato, carta da regalo e qualche piantina primaverile. Prendete le latte e aiutandovi con un pennello stendete sull’intera superficie la colla vinilica, dopo di che applicate la carta da regalo facendola aderire perfettamente alle pareti della latta. Tagliate circa un metro di fil di ferro aiutandovi con delle pinze per metalli. Stringete il fil di ferro intorno alla circonferenza di una prima latta e all’estremità opposta fate lo stesso con una seconda latta. Passatevi adesso tutto intorno il nastro colorato, riempite le latte con le piantine acquistate e appendetele alla finestra (sulla quale avrete piantato un chiodino).

    Ghirlande primaverili fai da te per la porta di casa

    Dopo esservi occupate delle finestre pensate un po’ alle porte di casa che possono essere decorate con delle magnifiche ghirlande primaverili fai da te, perfette anche per Pasqua. Come realizzarle? Tutto ciò che vi occorre è una base a forma di corona circolare, della stoffa colorata, dello spago, del cartoncino, della colla vinavil ed elementi decorativi a scelta tra fiori, foglie e farfalle. Scaricate da internet degli elementi decorativi a vostra scelta, ritagliateli e incollateli con la vinavil sul cartoncino. Solo dopo averli fatti bene asciugare, cuciteli con lo spago alla corona circolare che rappresenterà la base delle vostra ghirlanda primaverile e che avrete precedentemente rivestito con la stoffa colorata. La vostra ghirlanda sarà così pronta per adornare la vostra casa.

    Fiori di carta crespa fai da te

    Dopo avere arricchito porte e finestre, occupatevi di decorazioni primaverili fai da te, ideali anche per Pasqua, da disseminare in giro per la casa allo scopo di portare un po’ di brio e colore tutt’intorno. A tal fine si possono realizzare dei fiori di carta crespa fai da te. Sono tante le tecniche attraverso cui è possibile realizzarli, ma qui vi illustreremo la più semplice. Ritagliate la carta crespa in tante striscioline larghe almeno un centimetro. Allargate a ventaglio i lembi superiori di ogni striscia e ritagliate i petali nella forma che preferite. Prendete del fil di ferro, fissate i petali con alcuni giri e avrete ottenuto gli steli. Potete rivestire il fil di ferro con la guttaperca verde che trovate dai fiorai per un effetto più realistico. Ritagliate adesso le strisce di carta a frange per andare a rappresentare gli stami dei vostri fiori e fissatele intorno allo stelo servendovi di un filo di nylon. A questo punto potete ricoprire la base dei petali con altro nastro guttaperca verde. Questi sono fiori base, a questi potete aggiungere le foglie unendole al gambo tramite il fil di ferro e ricoprendo con la guttaperca.