Decoupage: la tecnica di base per decorare gli oggetti

da , il

    Decoupage: la tecnica di base per decorare gli oggetti

    Il decoupage è una antica tecnica di decorazione che si basa sull’utilizzo di immagini di carta ritagliate, da incollare e vetrificare impiegando vari tipi di vernici trasparenti. La tecnica base del decoupage è molto semplice da eseguire. Per realizzare splendide decorazioni basta infatti seguire una serie di utili e pratici accorgimenti. Ovviamente, nei primi periodi, dedichiamoci ai lavori meno impegnativi, in modo da spratichirci un po’ con la tecnica base del decoupage. Una volta acquisita una certa praticità, possiamo effettuare anche decorazioni più complesse ed impegnative. Per quanto riguarda le immagine da utilizzare, esse possono essere ritagliate da riviste, libri, cartoline, fotografie. Inoltre, partendo dalla tecnica base, con il decoupage possiamo decorare ogni genere di materiale: il legno, il vetro, la ceramica, il metallo, la plastica ecc.

    La tecnica base del decoupage è identica per qualsiasi materiale da trattare. Per la tecnica base del decoupage ci occorrono i seguenti materiali: della colla vinilica o colle per decoupage, una bacinella con dell’acqua (per eliminare la colla dalle mani e bagnare le immagini ritagliate prima di incollarle), dei pennelli morbidi piatti di varie dimensioni (uno di circa 2 cm per stendere il ritaglio di carta con la colla e farlo aderire bene alla superficie ed uno di circa 3 o 4 cm per stendere la vernice), della carta (per asciugare l’immagine ritagliata dopo averla bagnata nell’acqua), dei bastoncini cotonati (che invece servono per smussare eventuali pieghe e togliere eccedenze di colla), due paia di forbici (un paio di forbici normali per ritagliare le aree estese dell’immagine e, un paio di forbici più piccole a punta ricurva per i contorni dei tratti arrotondati), del gesso acrilico o dell’idropittura (per preparare la base prima della pittura del fondo), dei colori acrilici (per preparare il colore del fondo intonato con i ritagli), una spugna sintetica (che serve per sfumare i colori), della vernice per parquet all’acqua (da impiegare nella fase di annegamento dell’immagine), della carta abrasiva di varie dimensioni.

    Secondo la tecnica base del decoupage, per prima cosa dobbiamo decidere il colore del fondo della decorazione in modo da realizzare una composizione equilibrata e gradevole. Dopo di che dobbiamo procedere con l’incollare le immagine che abbiamo selezionato e ritagliato, facendo attenzione ad eliminare eventuali bolle. Per questa operazione possiamo utilizzare della colla vinilica o della colla apposita per decoupage. Quando la superficie decorata è perfettamente asciutta, secondo la tecnica base del decoupage, dobbiamo procedere con la fase dell’annegamento dell’immagine. Questa fase consiste nel passare diverse mani di vernice per appianare la superficie decorata. Il gioco è fatto!