Decoupage su muro, consigli utili per realizzarlo

da , il

    Decoupage su muro, consigli utili per realizzarlo

    Il decoupage su muro è molto semplice e veloce da realizzare. Basta infatti seguire alcuni utili e semplici consigli per decorare in modo originale e fantasioso le pareti della nostra casa. Per prima cosa occorre precisare che il decoupage in genere e, quindi anche quello su muro, si basa sull’impiego di immagini di carta da ritagliare, incollare e vetrificare. Inoltre, partendo dalla tecnica base del decoupage possiamo decorare ogni genere di materiale e di superficie come: il legno, il vetro, la ceramica, il metallo, la plastica ecc. In ogni caso la procedura da seguire (anche per il decoupage su muro) è sempre la stessa. In particolare, per quanto riguarda il decoupage su muro, un primo consiglio per decorare le pareti della nostra casa è scegliere tra il realizzare una decorazione che duri nel tempo oppure una che si possa rimuovere facilmente.

    Ovviamente, a seconda della scelta cambieranno alcuni materiali da impiegare. In particolare, se vogliamo realizzare delle decorazioni su muro facilmente rimuovibili occorre impiegare della colle più leggere. Mentre, se con la tecnica del decoupage su muro vogliamo realizzare delle decorazioni più durature occorre utilizzare delle colle più resistenti. In quest’ultimo caso è opportuno ricordare che per l’eventuale rimozione delle decorazioni è necessario l’utilizzo degli sverniciatori oppure in alternativa possiamo carteggiare con forza. In ogni caso, per eseguire correttamente il decoupage su muro è necessario impiegare delle colle specifiche per pareti.

    Per quanto riguarda le immagine da utilizzare, esse possono essere ritagliate da riviste, libri, cartoline, fotografie. Un altro importante consiglio, è quello di realizzare la decorazione che vogliamo effettuare prima su una cornice, un foglio di compensato o su un vecchio specchio in modo da acquisire una certa praticità. Inoltre, il decoupage su muro può essere effettuato per decorare qualsiasi stanza. L’unica eccezione è rappresentata dal bagno, in cui, a causa dell’umidità e del vapore, non è consigliabile utilizzare questa tecnica.