Dermatite allergica del cane

Dermatite allergica del cane
da in Animali domestici, Casa, Cura cane
    Dermatite allergica del cane

    Col termine dermatite allergica canina si identifica un insieme di allergie cutanee che possono essere provocate da differenti fattori. Come sappiamo le allergie sono reazioni del sistema immunitario ad una determinata sostanza (allergene). Si verificano in conseguenza dell’esposizione a questa sostanza, che il corpo riconosce come estranea. Nei cani la dermatite allergica è causata principalmente da allergia da morso di pulci, da allergia alimentare e da atopia (l’assorbimento di allergeni per inalazione o attraverso la pelle). Può essere provocata anche da reazioni allergiche a medicinali, allergie batteriche o ormonali, allergie causate da altri parassiti (acari, zecche ecc.) e reazioni dovute all’esposizione a cere o detergenti impiegati per la pulizia dei pavimenti.

    Inoltre, in alcuni casi, le allergie possono dipendere da fattori genetici. La dermatite in ogni caso non può essere evitata, ma, limitando l’esposizione all’allergene ovviamente si limiteranno i sintomi della malattia e i fastidi percepiti dal nostro animale. Per quanto riguarda i sintomi, quello più ricorrente è il prurito che porta il cane, per via del fastidio, a grattarsi e leccarsi insistentemente ma anche a mordersi la pelle. Grattandosi si creano inoltre delle zone squamose sulla cute.

    Tra gli altri sintomi troviamo anche: la formazione di croste e pus che riempie le vescicole sulla pelle, la perdita del pelo, la produzione di saliva di colore marrone e una maggiore pigmentazione e ispessimento della pelle. Nel caso di sospetta dermatite occorre rivolgersi ad un veterinario che saprà consigliarvi al meglio sul da farsi. A voi toccherà poi osservare scrupolosamente le indicazioni e le raccomandazioni di quest’ultimo.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Animali domesticiCasaCura cane