Dipingere i collant: consigli fai da te

da , il

    Se c’è una cosa che negli armadi di tutte noi non manca sono i mitici e intramontabili collant. Scopriamo insieme qualche consiglio fai da te per dipingerli, rinnovandone il look. Di certo tutte noi ne possediamo moltissimi, difatti per qualche strana ragione si fa fatica a sbarazzarsene. Ma proprio adesso che l’autunno è appena iniziato i collant tornano utili, perchè invece di lasciarli riposare nei cassetti non provare a rinnovarli dipingendoli con colori e decorazioni alla moda?

    Consigli per dipingere i collant

    Il consiglio per riciclare i collant è di procurarsi anzitutto alcune sagome di cartone, da cui andrete a ricavare due rettangoli larghi 10/15 centimetri e lunghi a piacere. Procedete infilandoli nel paio di collant, ovviamente uno per gamba, e se necessario fissate il tutto con del nastro adesivo, in modo tale che il tessuto di nylon sia ben teso. A questo punto si passa alla colorazione: proteggete le mani con dei guanti, preparate le tinte di vostro interesse e iniziate a dipingere! I colori da utilizzare sono quelli per tessuti, acquistabili in moltissimi negozi. La maggior parte di essi sono adatti sia a cotone che a nylon, lycra, viscosa, lino, lana e fibre naturali. Vanno messi in un contenitore con dell’acqua e sale, il composto va lasciato solitamente riposare per qualche minuto, dopo di che è pronto per immergervi i collant. Una volta che il colore-base è pronto si può procedere con le decorazioni. Di idee ce ne sono a bizzeffe: dai cuori ai cerchi, dai pois ai campanellini, dalle frasi d’amore alle spirali e così via. Se ve la sentite potete disegnare a mano libera, altrimenti ricorrete nuovamente al cartoncino. Preparate la sagoma dei soggetti di vostro gusto, ritagliatela, riponetela sul collant e tratteggiate con un gessetto i bordi da dipingere. Infine ricordate che le tinte più chiare illuminano molto il tessuto e lasciano intravedere maggiormente i bordi della decorazione.

    Decorazioni fai da te artistiche

    Se preferite dare libero sfogo alla vostra vena artistica ma non sapete da dove trarre ispirazione, ecco qualche idea che fa al caso vostro. Per gli appassionati di arte astratta il consiglio base per realizzare i collant o le calze autoreggenti è di utilizzare le gocce di colore. Basta farle cadere sulla calza del tutto casualmente… alla “Pollock maniera”! I colori possono essere di qualunque tipo, ben associati tra loro oppure in forte contrasto, tutto dipende dai vostri gusti. Per chi preferisce l’arte tradizionale il consiglio è di ricorrere agli stencil, basterà ritagliare i profili del disegno e seguirne i contorni. Decorazioni carine potrebbero essere le farfalle, i fiori con stelo, le piume del pavone. Una volta concluso lasciate asciugare il collant e stiratelo al rovescio per fissare la tinta.