Dipingere le pareti fai da te, consigli per farlo al meglio

da , il

    Dipingere le pareti fai da te, consigli per farlo al meglio

    Per dipingere le pareti di casa fai da te è opportuno seguire alcuni utili consigli che serviranno a non commettere errori che, in alcuni casi, possono compromettere il risultato finale tanto sperato. Anzitutto, prima di iniziare col dipingere le pareti di casa fai da te, occorre scegliere uno o più colori da utilizzare per tinteggiare la nostra casa. Per far sembrare le stanze più ampie è consigliabile impiegare delle tinte più tenui e delicate. Inoltre, per dipingere le pareti fai da te, possiamo anche scegliere un colore differente per ogni ambiente della casa oppure accostare due o più colori in un’unica stanza. Per il soffitto è però sempre meglio optare per il classico bianco, poichè conferirà altezza e luce alla stanza.

    Una volta decise le tinte si può procedere col dipingere le pareti della casa fai da te. Prima però occorre acquistare la pittura adatta! Per i meno esperti è sempre meglio acquistare colori già preparati, poiché, ottenere la tinta desiderata è particolarmente difficile. Per quanto riguarda la scelta del tipo di vernice, è sempre meglio optare per l’idropittura, ovvero una pittura a base di acqua completamente atossica e lavabile. Per dipingere le pareti fai da te ci occorrono anche degli attrezzi e degli strumenti adatti. Quindi abbiamo bisogno di uno o più rulli con bastone allungabile, dei pennelli di diverse dimensioni (per rifinire i dettagli), dei giornali e dei teli (per ricoprire pavimenti e mobili) e infine della carta adesiva (per proteggere gli interruttori e lo zoccolo del pavimento). In caso di crepe o fori occorre provvedere anche con la stuccatura delle pareti.

    A questo punto possiamo dipingere le pareti fai da te! La procedura da seguire è abbastanza semplice. Iniziamo col versare la vernice in un secchio, diluiamola (con acqua nel caso di idropittura) e immergiamo il rullo. Successivamente, dopo aver strizzato bene il rullo sull’apposita griglia, stendiamo il colore sui muri da sinistra a destra e da destra a sinistra e procediamo in questo modo per tutta le pareti da dipingere. Con il pennello, invece, provvediamo col definire i dettagli. Infine, lasciamo asciugare le pareti per almeno dodici ore e passiamo la seconda mano di vernice. Il gioco è fatto!