Dolcetti mostruosi per Halloween, le ricette

da , il

    Se state organizzando una festa di Halloween potete preparare dei deliziosi dolci mostruosi. Tra i dolcetti mostruosi per Halloween che potete ottenere in cucina: la ricetta dei fantasmini e quella dei ragnetti di cioccolato.

    La ricetta dei fantasmini dolci di Halloween

    Per preparare questi dolcetti mostruosi di Halloween occorrono i seguenti ingredienti (dosi per circa 30 fantasmini): 100 grammi di burro, 100 grammi di farina, 3 albumi, 100 grammi di zucchero, cioccolato fondente e zucchero a velo (q.b.). Mescolate il burro fino a ridurlo in crema e poi unite la farina e lo zucchero. Amalgamate bene gli ingredienti e unite al composto anche gli albumi. Mescolate il tutto fino ad ottenere una crema abbastanza densa e liscia. Preriscaldate il forno a 180° e rivestite una teglia con della carta da forno. Con il composto precedentemente ottenuto realizzate dei cerchi di circa 8-10 cm di diametro e piuttosto sottili di spessore. Fate cuocere i dischetti finché i bordi non inizieranno a colorirsi (circa 5 minuti). Una volta estratti dal forno, posizionate i cerchietti in una tazzina da caffè o in uno stampino di metallo e lasciateli raffreddare. Sciogliete un po’ di cioccolato fondente a bagnomaria (vi servirà per realizzare gli occhietti e la bocca dei fantasmini). Infine, estraete i fantasmini dalle tazzine di caffè o dagli stampi e cospargeteli con un po’ di zucchero a velo.

    La ricetta dei ragnetti di Halloween al cioccolato

    Per preparare questi dolcetti mostruosi di Halloween occorrono i seguenti ingredienti (dosi per circa 20 ragnetti): 250 grammi di torta al cioccolato sbriciolata, 40 grammi di marmellata di albicocche, 30 grammi di burro, 150 grammi di cioccolato fondente, codette di cioccolato, 6 rotelline di liquirizia e dei confettini dolci argentati (per ricreare gli occhietti). Versate la torta al cioccolato sbriciolata in una ciotola insieme alla marmellata. Amalgamate gli ingredienti e con il composto ottenuto realizzare delle palline adagiandole su di un vassoio ricoperto con un foglio di carta da forno. A questo punto, fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e unite poi il burro. Fate cuocere il composto fino ad ottenere una glassa liquida, liscia e omogenea (se troppo dura aggiungete un po’ di panna fresca liquida). Intingete le palline precedentemente ottenute nel cioccolato fuso e passatele poi nelle codette di cioccolato. Per ricreare gli occhietti posizionate due confettini argentati su ogni pallina. Per le zampette, invece, ricavate dalle rotelline di liquirizia dei pezzetti lunghi circa 6-7 cm. Dopo di che, con uno bastoncino per spiedini praticate 6 fori (3 per lato) su ogni pallina e in ognuno di essi infilateci un pezzetto di liquirizia.