Dolci di Capodanno: 10 ricette da non perdere

da , il

    Dolci di Capodanno, ricette semplici e gustose

    10 ricette da non perdere di dolci di Capodanno da proporre ai vostri ospiti. Semplici da preparare ma assolutamente deliziose, a base di gustosi ingredienti che faranno felici i palati di grandi e piccini. Dal classico croccante agli spiedini di panettone o pandoro con fonduta di cioccolato bianco e fondente, dal tiramisù alle crostate. Insomma, c’è da leccarsi i baffi!

    croccante

    Croccante

    Su una placca da forno disponete mandorle, nocciole e pinoli facendo tostare il tutto per circa 5 minuti a 180 gradi. Aggiungete la frutta tostata al resto non tostato e tritatene una metà grossolanamente, poi unite il sesamo. Fate caramellare lo zucchero insieme a 3 cucchiai di acqua e un cucchiaino di succo di limone. Dopo circa 20 minuti, aggiungete al composto la frutta secca (intera e tritata) mescolando bene il tutto. Versate il composto in una teglia foderata di carta da forno e pressate bene il tutto. Infine, tagliate il composto a losanghe e fate rassodare il croccante.

    spiedini-di-pandoro

    Spiedini di panettone o di pandoro con fonduta

    Gli spiedini di panettone e/o di pandoro con fonduta di cioccolato bianco e fondente rappresentano un modo diverso ed originale per servire questi classici dolci. Preparate la fonduta scura tritando il cioccolato fondente e mettendolo a sciogliere a bagnomaria con panna. Seguite lo stesso procedimento per ottenere la fonduta al cioccolato bianco. Ottenute le due fondute, tagliate a dadi non troppo piccoli due fette di panettone o di pandoro e tostateli in forno già caldo. Infilzate i dadini di panettone o pandoro con degli spiedini e servite con le due fondute ben calde.

    biscotti-gocce-di-cioccolato

    Biscotti al cioccolato

    Se preferite un dolce croccante decisamente semplice e alternativo, fanno al caso vostro i biscotti con gocce di cioccolato. Preparate l’impasto mettendo in una ciotola farina, zucchero, zucchero di canna, vanillina, lievito e sale, formate una fontana e aggiungete estratto di vaniglia, burro freddo a pezzettini e 1 uovo. Impastate il tutto e aggiungete le gocce di cioccolato, formate una piccola palla, avvolgetela con la pellicola e lasciatela a riposo per 1 ora in frigo. Create delle palline di impasto e cucinateli in forno a 180°C per 12 minuti circa.

    ricetta-piemontese

    Torta Gianduia

    La torta Gianduia è un dolce tipico piemontese a base di nocciole, crema gianduia e cioccolato fondente. Una vera delizia del palato per gli amanti del cacao! Basterà procurarsi questi ingredienti base, far sciogliere a bagnomaria il cioccolato e aggiungere burro e nocciole pestate lasciando sul fuoco per una ventina di minuti. Dopodiché andranno aggiunti tuorli e albumi montati a neve, farina e fecola di patate versate a pioggia. La torta va cucinata in forno per circa 40 minuti a 175°.

    torta-allo-yogurt

    Torta allo yogurt

    Una ricetta tradizionale adatta a grandi e piccini che non richiede chissà quali doti culinarie, solo un pizzico di pazienza. Basterà mescolare 3 uova con zucchero, yogurt e olio, aggiungere sale e scorza di limone grattugiata, infine incorporare lievito e farina, aromatizzando il tutto con della vanillina. Sbattete l’impasto con la frusta elettrica e versatelo in uno stampo per torte imburrato, infornate per una quarantina di minuti a 180°. Sfornate la torta allo yogurt e spolverizzatela con zucchero a velo.

    mousse-philadelphia

    Mousse al Philadelphia

    Andate pazzi per il Philadelphia? Perché non utilizzarlo come ingrediente base per il dessert di Capodanno? La ricetta della mousse è davvero semplice e gustosa, è sufficiente mescolare 300 gr di philadelphia con 20 gr di zucchero utilizzando una frusta elettrica, quindi montare la panna con lo zucchero rimasto e unirla al composto mescolando dal basso verso l’alto. Lasciate la crema in frigo per circa un’ora coperta dalla pellicola, infine preparate 4 ciotole cospargendole sul fondo con del cioccolato, versate la mousse e decorate con scaglie di cioccolato.

    mousse-al-limone

    Mousse al limone

    Nonostante si tratti di un dolce tipicamente estivo, può rappresentare un’ottima alternativa per concludere il cenone di Capodanno con leggerezza. Mescolate 4 uova, del succo di limone, miele, scorza grattugiata di limone, burro e vaniglia. Mettete il composto in una casseruola a bagnomaria continuando a sbattere finchè il composto non risulterà spumoso e cremoso. A questo punto immergete il fondo della casseruola in acqua fredda e mescolate ancora, quindi fate raffreddare e versate la mousse al limone in coppette di vetro da lasciare in frigo per almeno un’ora.

    mousse-al-limone

    Pizza dolce

    Se volete concludere il cenone con un dolce alternativo, vi consigliamo la pizza dolce, una ricetta gustosa e originale che appagherà tutti i palati. Iniziate sistemando del latte tiepido in due ciotole, aggiungete nella prima miele e lievito, nella seconda sale grosso. In un’altra ciotola mescolate farina e scorza grattugiata di limone, quindi aggiungete il latte preparato in precedenza. Lavorate il composto con le mani finchè otterrete un impasto omogeneo. Copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare per circa 3 ore. Stendete l’impasto a formare la pizza, bucherellate la base e cuocetela in forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti. Infine cospargete la pizza con della frutta di stagione e confettura a scelta.

    pizza-dolce

    Crostata pere, cioccolato e mandorle

    Con la crostata alle pere, cioccolato e mandorle andate sul sicuro coniugando diversi gusti in un solo dolce. Sbucciate le pere e tagliatele a fettine, versatele in una ciotola bagnandole con succo di limone e aggiungendo un po’ di cannella. Lasciatele risposare in frigo, nel frattempo portate a ebollizione latte, vaniglia e cioccolato fondente tritato. In un recipiente mescolate tuorli, zucchero e farina, quindi aggiungete il composto a base di latte e riportate a ebollizione. Foderate uno stampo con della pasta frolla, versatevi sopra la crema e le pere sgocciolate, infine le mandorle a lemelle. Cucinate il tutto a 180° per circa 40 minuti.

    mug-cake

    Mug cake

    Se non siete particolarmente portate per i dolci, potreste cimentarvi nella preparazione di una mug cake, mini torta realizzabile in soli 10 minuti. Mescolate 2 uova con dello zucchero, a parte setacciate e mescolate della farina, cioccolato amaro in polvere e lievito. Unite i due composto continuando a mescolare, quindi incorporate il latte e un filo d’olio. Versate il composto in alcune tazze, infine aggiungete dei pezzetti di cioccolato bianco e coprite con pellicola. Cuocete il microonde a 600 watt per circa 1-2 minuti. Montate la panna e decorate le Mug Cake.