Dolci dietetici per Carnevale: le chiacchiere, ecco la ricetta

da , il

    Dolci dietetici per Carnevale: le chiacchiere, ecco la ricetta

    Non potevamo che immergerci nelle gustose trame di una ricetta deliziosa, per assaggiare le tentazioni offerte dalle feste di Carnevale preparando ottimi dolci con un pizzico di attenzione per una dieta sana. Le chiacchiere sono uno dei dolci più diffusi per Carnevale: ricoperte da un velo di zucchero e cucinate dalle vostre mani amorevoli saranno l’occasione per una festa divertente o una merenda per i bambini in festa. Tra i dolci di Carnevale, ecco direttamente dalla tradizione la ricetta delle chiacchiere, rivista grazie a qualche consiglio dietetico perfetto per restare leggeri. Adatte per i bambini e per tutti coloro che desiderino inebriare il palato dei caldi sapori dell’infanzia, non resta che sperimentare questa versione light delle ben note chiacchiere.

    Le chiamano frappe in Emilia Romagna e persino bugie, cenci o galani: le chiacchiere sono uno dei dolci più antichi della tradizione culinaria del Carnevale in Italia e insieme alle sfiziose frittelle da tempo immemorabile coronano le allegre tavole di questi giorni di festa alla fine dell’inverno.

    Per evitare di rendere le chiacchiere più sostanziose di quanto già non siano e ridurre il loro apporto calorico, potete seguire un metodo facilissimo: sostituite la frittura alla cottura nel forno e restate pronti ad assaggiare un manicaretto sublime.

    Ultimo consiglio? Non abbondate con lo zucchero a velo: una sottile spolverata sarà sufficiente a farli apprezzare le deliziose chiacchiere nel migliore dei modi.

    Ecco la ricetta per preparare le chiacchiere di Carnevale in maniera dietetica

    250 gr di farina

    2 uova

    15 gr di burro

    30 gr di zucchero

    un cucchiaino di strega o grappa

    una bustina di vaniglia

    un cuchiaino non colmo di lievito per dolci

    un pizzico di sale

    zucchero a velo per guarnire

    Disponete la farina a fontana e versate nel centro gli altri ingredienti, fatta eccezione per lo zucchero a velo. Impastate fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica e poi lasciate riposare in frigorifero per un’ora circa.

    Trascorso il tempo necessario, iniziate a stendere una sfoglia di pochi millimetri: potrete ricavarne dei rettangoli grazie all’apposita rondella. Non dimenticate di effettuare tre tagli paralleli nel mezzo di ciascun rettangolo, con la rondella.

    Accendete il forno a 180 gradi e infornare le chiacchiere appena preparate per 10-15 minuti, rigirandole ogni tanto.

    Dopo aver sfornato le chiacchiere, mettetele in un vassoio cospargendole di zucchero a velo: buon appetito!