Elettrodomestici cucina: l’anno nuovo inizia all’insegna di Skin

da , il

    Elettrodomestici cucina: l’anno nuovo inizia all’insegna di Skin

    La nuova cappa aspirante da parete di Elica si chiama Skin, un concentrato di innovazione e di eccellenze tecnologiche tese a rendere l’ aspirazione più efficiente che mai. Il design, realizzato da Fabrizio Crisà, è moderno, essenziale, lineare e ricalca quello di un’altra cappa prodotta da Elica: Ico. La superficie addetta al filtraggio è ampia e fornisce prestazioni di alto livello, mentre la cappa riesce ad inserirsi perfettamente nell’arredamento grazie all’acciaio microforato con cui è realizzata e alla presenza di una lastra in vetro (sia nero che bianco) o in acciaio inox nella quale viene incastonata.

    La cappa Skin di Elica è dotata di un sistema di comandi a rotazione chiamato Air Tuning, semplice ed intuitivo, che permette di regolare la potenza di aspirazione a seconda delle proprie necessità. La presenza di un sistema di illuminazione a LED (due lampadine da 3 W l’una) orientabile, permette una adeguata luminosità sia sul piano cottura che su quello di lavoro, oltre ad illuminare indirettamente anche la cucina, con un effetto soffuso molto gradevole. Questa caratteristica rende Skin uno degli oggetti di design dotato di multi funzionalità.

    Se il problema è rappresentato dallo spazio a disposizione, Elica propone una versione ridotta di Skin, chiamata Mini, che mantiene comunque inalterate le ottime performance. Per avere un’idea delle diverse dimensioni, le riportiamo di seguito: Skin è lunga 80 cm, alta 80 cm e profonda a 35,8 cm, mentre Mini Skin è lunga 55 cm, alta 55 cm e profonda 34,2 cm. Il prezzo indicativo è di euro 1300+ Iva e di euro 1170 + Iva rispettivamente per la versione standard e per quella ridotta.