Eucalipto per combattere tosse e raffreddore

da , il

    Eucalipto per combattere tosse e raffreddore

    L’eucalipto è un albero ornamentale dalle foglie azzurro-argentate. Originario dell’Australia, vive nell’ambiente mediterraneo tra mare e collina. Le sue foglie sono ricche di oli essenziali dall’azione balsamica e antisettica. Ecco perché l’eucalipto aiuta a combattere le malattie da raffreddamento e la tosse. Se lo coltivate nel vostro giardino potete, quindi, sfruttarne tutte le proprietà utilizzando le foglie per infusi, fumenti oppure per preparare un bagno caldo. In ogni caso si utilizzano le foglie private del picciolo, da raccogliere in estate e conservare in recipienti chiusi di vetro o porcellana dopo una rapida essiccazione.

    Come infuso si utilizza da solo oppure abbinato a gemme di pino aggiungendone un cucchiaino a una tazza di acqua bollente e lasciando riposare per 5-7 minuti. Dopo averlo filtrato, berne una tazza al mattino e una alla sera per combattere influenza, raffreddore, tosse e sinusite. In questi casi sono utili anche i fumenti da preparare aggiungendo una manciata di foglie di eucalipto a un pentolino d’acqua bollente e aspirando i vapori tramite gli appositi inalatori o semplicemente coprendosi il capo con un asciugamano; si consiglia di ripetere la procedura almeno due volte al giorno.

    In ogni caso, per le persone allergiche o asmatiche, è indispensabile chiedere il parare del proprio medico prima di utilizzare l’eucalipto per curarsi. Infine potete utilizzare le sue foglie per preparare un bagno caldo. Procedete chiudendole in un sacchetto di tela o di garza. Restate immersi nel bagno per almeno 20 minuti per disinfettare la vie aeree e tonificare l’organismo.