Festa della mamma: lavoretti per bambini dell’asilo nido [FOTO]

da , il

    Manca davvero pochissimo alla festa della mamma e, in questi giorni, anche i bambini dell’asilo nido sono impegnatissimi nella scelta e nella realizzazione del lavoretto perfetto da presentare alla mamma nel giorno a lei dedicato. Sotto la supervisione delle maestre e con l’ausilio di colla, forbici, cartoncino, stoffa e tanti, tanti colori i nostri piccoli ci stupiranno sicuramente con le loro doti artistiche! Vediamo insieme qualche lavoretto semplice e originale da proporre ai più piccini.

    Fiori con bottiglie di plastica per la mamma

    fiori-bottiglie-festa-mamma

    Riciclando alcune bottiglie di plastica le maestre possono aiutare i bambini a realizzare dei bellissimi fiori fai da te.

    I materiali che dovrete procurarvi sono: bottiglie di plastica, pennarelli colorati indelebili, forbici, phon per capelli. Per prima cosa dovrete aiutare i vostri piccoli a a tagliare le bottiglie all’incirca a metà. Mantenendo inalterata la parte col tappo, tagliate la vostra bottiglia nel senso della lunghezza e realizzate tante striscioline piccole oppure quattro o cinque strisce un po’ più grosse: la scelta sarà condizionata dalla dimensione dei petali che il vostro bimbo vorrà dare al suo fiore. Per creare petali dalla forma arricciata dovrete aiutarvi con un phon per capelli: l’aria calda scalderà la plastica e la renderà modellabile. a questo punto, i bambini dovranno colorare con i pennarelli indelebili colori ogni petalo del fiore.

    Ritratto della mamma

    ritratto-festa-mamma-con-mestolo

    Il ritratto della mamma è uno dei lavoretti prediletti dai bambini, ma invece del classico disegno perché non tracciare i suoi lineamenti con i materiali che abbiamo a disposizione: procuratevi alcuni fili di lana del colore dei suoi capelli, colla vinilica, pennarelli, tempere, un cucchiaio di legno di quelli lunghi che si usano in cucina, un elastico, una porzione di stoffa colorata e brillante e una pinzatrice.

    Colorate con le tempere di colore rosa la parte convessa del cucchiaio di legno: questo sarà il volto della nostra mamma. Poi disegnate gli occhi, il naso e la bocca con i pennarelli. Prendete alcuni fili di lana gialli, marroni, neri o rossi, a seconda del colore dei capelli della mamma, e applicateli con la colla vinilica sul cucchiaio. A questo punto unite con la pinzatrice i due lembi più lunghi del pezzetto di stoffa colorato e inserite al suo interno il manico del cucchiaio di legno. Infine legate la stoffa con l’elastico per far sì che rimanga ben ferma.

    Ed ecco che la mamma avrà il suo bellissimo ritratto da appendere in camera o nel salotto!

    Se siete in cerca di altri spunti originali non potete non sfogliare la nostra fotogallery!