Fiera arredamento: tanti nomi italiani al Maison et Objet

da , il

    Fiera arredamento: tanti nomi italiani al Maison et Objet

    La fiera dell’arredamento parigina, Maison et Objet si terrà dal 21 al 25 gennaio 2011 e vedrà tra gli artisti ospitati tanti italiani. Uno di questi è Molteni&C, che presenterà nello showroom di rue des Saints Peres, il suo nuovo prodotto, la sedia Wafer, opera di Monica Armani, un elemento ecologico, realizzato con materiali riciclati e caratterizzato dalla possibilità di termo-stampare la struttura portante ed il rivestimento in un unico blocco, senza soluzione di continuità. Ma le novità non finiscono qui, anche altri grandi nomi del panorama del design italiano si faranno onore con le loro creazioni.

    Tra questi c’è Alessi, che presenterà la caffettiera progettata da Alessandro Mendini, un oggetto di design che si ispira all’inventore della moka Bialetti, Alfonso Bialetti, nonno di Alberto Alessi.

    Anche Kartell non mancherà all’appuntamento parigino e permetterà ai visitatori di effettuare una passeggiata virtuale in Piazza del Duomo a Milano, tra i suoi prodotti esposti.

    L’arte della ceramica italiana sarà rappresentata, nel padiglione New Design, da 12 aziende, tra cui Ceramiche Refin, Cooperativa Ceramica d’Imola, Cotto d’Este, Fap Ceramiche, Lea Ceramiche e altre ancora.

    Se quelle appena menzionate sono delle certezze ben solide nel panorama sia italiano che internazionale, il debutto di un marchio italiano debuttante come Eumenes non può che far piacere. L’azienda si dedica al design sostenibile e presenterà le sue due nuove collezioni, progettare da due famose designer: Jean Maurie Massaud e Paola Navone.

    Il design italiano va in trasferta a Parigi con l’ambizione di essere tra i protagonisti.