Finte piastrelle: idee originali per i pavimenti [FOTO]

da , il

    Finte piastrelle, idee originali per i pavimenti. Sempre più in voga come alternativa economica e funzionale, i rivestimenti che simulano l’aspetto delle piastrelle, realizzati con materiali meno impegnativi, offrono molteplici vantaggi rispetto alle pavimentazioni tradizionali. Non solo per quanto concerne il prezzo ma soprattutto per la praticità, di installazione e manutenzione. Vinile e pvc sono le soluzioni più frequenti ma sul mercato la gamma di proposte è ampia, atta a soddisfare esigenze eterogenee.

    Piastrelle in PVC

    Piastrelle-pvc

    Soluzioni pratiche ed economiche per rivestire i pavimenti di casa ricorrendo al fai da te. I pavimenti in PVC, sotto forma di rotoli o teli tagliati su misura o interi, si distinguono per flessibilità, resistenza all’acqua e all’usura, isolamento acustico, facilità di posa. Caratteristiche cui si aggiunge lo spessore che in questo caso è assai contenuto, rendendo più semplice la posa sopra eventuali piastrelle o pavimentazioni preesistenti. C’è poi un ulteriore aspetto, ovvero l’estetica, le finte piastrelle in PVC imitano non solo le classiche ceramiche, ma anche altri materiali come il legno e il marmo. Infine il prezzo che in via generale è certamente più economico rispetto alle soluzioni tradizionali. L’installazione è molto semplice e non richiede necessariamente l’intervento di un professionista, a tutto vantaggio del costo finale. Le finte piastrelle in PVC si incollano tramite un adesivo apposito a meno che non si opti per le varianti ad incastro. Esistono poi lame autoadesive o pavimentazioni a bolli, pronte per essere incollate.

    SCOPRI COME SCEGLIERE LE PIASTRELLE PIU’ ADATTE ALLA PROPRIA CASA

    Piastrelle in vinile

    Piastrelle-viniliche-stratificate

    Non solo facili da installare grazie ai sistemi ad incastro o agli appositi adesivi, ma resistenti nel tempo e disponibili in una vasta gamma di texture, per rispondere alle esigenze più varie. Lo spessore, anche in questo caso, è assai limitato, agevolando ulteriormente la posa in opera. Per non parlare dei prezzi, assolutamente vantaggiosi.

    SCOPRI LE PIASTRELLE IN CERAMICA PER BAGNO E CUCINA

    Tappeti in vinile

    come-coprire-un-vecchio-pavimento

    Se non desiderate un rivestimento impegnativo ma intendete riprodurre su una porzione di pavimento l’effetto piastrella, per esempio, per delimitare uno spazio specifico, i tappeti in vinile sono la soluzione ideale, innovativi nel design, sottili ed estremamente versatili. Simulano a meraviglia l’effetto desiderato, costano meno e non richiedono manutenzione di alcun genere.