Fiore di narciso, come e quando piantarlo

da , il

    Fiore di narciso, come e quando piantarlo

    Il narciso è un fiore bellissimo e profumatissimo, non per niente nella mitologia greca Narciso era un ragazzo stupendo. Esistono moltissime specie di narciso che si distinguono dal loro tipo di fiore e dal colore. I fiori di narciso sono tutti di estrema bellezza, eleganza e fascinosi. Sarete voi, quindi, a dover scegliere la specie di fiore di narciso che più vi piace e che vorrete vedere fiorire a primavera sul vostro balcone. Io vi potrò aiutare dandovi delle indicazioni su come e quando piantare il narciso per vederlo fiorire rigoglioso e sentire propagarsi il suo piacevole olezzo.

    Al contrario di molte altre piante, il narciso si pianta d’inverno, verso dicembre e ci sono due diverse modalità su come piantare il narciso, un fiore con un preciso significato. Per la scelta della specie lascio fare a voi in base ai vostri gusti ed alle vostre preferenze però permettetevi di dire che i miei preferiti sono il Minnow e il Rip Van Winkle. Il narciso Minnow si presenta con una corolla a forma di stella sfumata di giallo, mentre il narciso Rip Van Winkle è a doppio fiore, sempre giallo. Ora torniamo a come piantare il narciso. Per il fiore di narciso vale la regola che più il bulbo è piccolo, più sarà piccola la pianta, e viceversa. I bulbi di narciso che avete scelto vanno interrati in un vaso abbastanza ampio, ricolmo di terriccio ad una profondità doppia rispetto all’altezza e la distanza tra i bulbi dovrà essere della dimensione del bulbo stesso. Con questo metodo, se il vaso è sul balcone ed è esposto alla pioggia dovrete bagnare il terriccio nel vaso solo quando metterete a dimora i bulbi di narciso, se, invece, il vaso è posto sotto una tettoia, dovrete preoccuparvi di innaffiare il narciso ogni 2 settimane, ma senza inzuppare il terreno, altrimenti i bulbi, invece di mettere radci, marciranno. Il vaso in cui avete messo a dimora i bulbi di narciso và tenuto sempre fuori e disposto in un punto del balcone dove riesca a prendere almeno quattro ore di luce del sole al giorno. C’è un altro modo per far fiorire il narciso dai bulbi, infatti se scegliete una qualità di narciso con i bulbi grandi potrete mettere il bulbo a dimora direttamente in casa in un vaso immerso in acqua, così potrete vedere direttamente la crescita delle radici e quando queste saranno tante, sane e forti, potrete mettere a dimora il narciso in un vaso e tenerlo in casa finchè il clima non si farà più mite tenendo il terriccio ben inumidito e curando la pianta di narciso con particolare attenzione. In questo modo avrete il vostro fiore di narciso già in casa durante l’inverno e potrete godere della sua beltà e del suo profumo ogni giorno.