Fiori a uncinetto: come realizzarli [FOTO+VIDEO]

da , il

    Poco fa vi ho parlato di come creare dei bellissimi orecchini all’uncinetto. Quest’oggi ci dedicheremo invece ai fiori, da realizzare con la medesima tecnica. Gli ambiti di applicazione di questo accessorio possono essere i più svariati: li potete apporre agli abiti come decorazione, oppure alle borse e ai cuscini. Potete impiegarli per abbellire collane, cinture, cappelli, coperte e li potete adoperare anche al posto dei fiori veri per arricchire la vostra tavola.

    Fiori all’uncinetto: la margherita

    anello-margherita-uncinetto

    La margherita è il fiore più facile da riprodurre. Arrotolate due o tre volte il filo intorno al dito. Per prima cosa fate passare sotto al filo l’uncinetto e poi accalappiatelo e portatelo verso di voi per costituire l’asola di partenza.

    Ora, iniziate a lavorare a maglia bassa tutto intorno al vostro anello e, una volta ottenuto, dovete cambiare colore. Successivamente, dovrete eseguire 2 catenelle, lavorare due punti alti nella stessa maglia di base, eseguire altre due catenelle, e poi dovrete chiudere le catenelle con una maglia bassa, avendo sempre cura di lavorare sempre nella stessa maglia di base.

    Da questo momento in poi proseguite, petalo dopo petalo, ripetendo lo stesso procedimento qui appena descritto. In questo modo avrete la vostra margherita.

    Rosa all’uncinetto: istruzioni

    roselline-uncinetto

    I materiali che dovrete utilizzare sono: cotone in due colori a vostra scelta, uncinetto n. 1,9 e una base per la spilla.

    Il primo passo per ottenere una perfetta rosa all’uncinetto sarà avviare 40 catenelle e poi, dopo aver lavorato 2 maglie alte nella prima catenella, dovrete saltare la catenella successiva. Ripetere il procedimento.

    Tra le due maglie alte, lavorate * 2 maglie alte, 3 catenelle, 2 maglie alte, 1 catenella e *ripetete da * a *. A questo punto del lavoro, vedrete che la vostra creazione inizierà ad arricciarsi naturalmente.

    Nell’archetto formato dalle 3 catenelle lavorate * 11 maglie alte, 1 maglia bassa sulla catenella sottostante *. Ripetere da * a *. Fatto questo, potete cambiate colore e usare dell filo bianco, realizzando un piccolo nodo. Poi fate un giro a maglia bassa, tagliate il filo e iniziate ad arrotolare la rosa su se stessa.

    Fiore a 8 petali a uncinetto

    Questo è un fiorellino molto facile da realizzare e che potrete applicare sui cappelli, su una presina per la cucina, su una borsa. Gli strumenti che ho utilizzato sono: uncinetto n. 2,5 e il cotone. Scegliete sempre i colori che preferite.

    Per prima cosa avviate 10 catenelle e chiudetele in cerchio con una maglia bassissima.

    1° GIRO – Fate 3 catenelle e poi lavorate nel cerchio 22 maglie alte. Chiudete poi il giro con una maglia bassissima attraverso la 3° catenella iniziale.

    2° GIRO – Fate 8 catenelle, *** saltate due maglie alte, lavorate 1 maglia alta nella maglia successiva, poi realizzate 5 catenelle, ***. Ripetete quanto descritto tra gli asterischi per 7 volte e chiudete il giro con una maglia bassissima nella terza catenella iniziale del giro.

    3° GIRO – Fate 3 catenelle, poi 1 maglia alta nel 1° arco sottostante, ***6 catenelle, 2 maglie alte nello stesso arco, 2 maglie alte nell’arco seguente ***. Ripetete quanto descritto tra gli asterischi per 7 volte. In seguito, chiudete il giro con una maglia bassissima nella terza catenella iniziale del giro.

    4° GIRO – *** 1 maglia bassa tra le 2 maglie alte del giro precedente, 10 maglie alte nell’arco sottostante, 1 maglia bassa tra le 2 maglie alte del giro precedente *** Ripetete per 8 volte.

    Se desiderate cimentarvi con questo lavoretto, sfogliate la nostra gallery per andare a caccia di spunti. oppure potete provare a seguire le istruzioni di questo video tutorial.