Gatto e lettiera, come fare un binomio perfetto

da , il

    Gatto e lettiera, come fare un binomio perfetto

    Il gatto solitamente è un animale indipendente e pulito, ma come tutti gli animali domestici và educato a seguire delle regole ferree, come per esempio fare i bisogni nella sua lettiera. Sappiate che il gatto maschio è differente dalla femmina, in quanto appena si sviluppa incomincia a marcare il territorio con delle gocce di urina, che in natura gli servono per l’accoppiamento, ma in casa non ci consentono la vivibilità perchè l’odore della pipì del gatto è molto forte, possiamo pulire con l’aceto bianco che gli servirà da deterrente perchè ne odia l’odore, ma è preferibile rivolgersi al veterinario per effettuare una sterilizzazione, se non abbiamo modo di far riprodurre il micio.

    Ora vi illustrerò i metodi per far sì che gatto e lettiera diventino un binomio perfetto. I gatti essendo puliti ed avendo bisogno di una certa privacy per espletare le loro funzioni fisiologiche, solitamente non danno molti problemi, vanno da soli nella lettiera perchè si sentono protetti da sguardi indiscreti e ricoprono accuratamente con la sabbia i loro escrementi, ma se ciò non avviene dovrete educarli a farlo. La prima cosa da fare quando si adotta un gatto è procurarsi una lettiera abbastanza grande rispetto alle dimensioni del vostro animale domestico, che deve essere libero di scavare per trovare il punto a lui più congeniale per evacuare, e poi dovrete provvedere a riempirla almeno con 4 dita di sabbietta apposita. A questo punto la lettiera è idonea ad ogni micio. Se il gatto non fa i suoi bisogni nella sua lettiera, dovrete consultare il veterinario per escludere malattie che lo portano a non tenere i suoi bisogni, una volta stabilito che il vostro gatto è sano assicuratevi che la lettiera sia delle dimensioni giuste e che abbia la sabbia pulita e dopodichè prendete il gatto e mettetelo nella lettiera, finchè non capirà che è lì che deve provvedere a fare i suoi bisogni e non in giro per la casa. In commercio ci sono anche profumazioni che dovrebbero invogliare il gatto ad utilizzare la sua lettiera, provate anche con quelle, ma con un pò di costanza e qualche sgridata vedrete che il vostro animale domestico capirà dove deve evacuare ed il gatto e la lettiera diverranno un connubio perfetto. Se avete due gatti è importante che abbiano una lettiera ciascuno perchè odiano condividere determinati spazi con altri simili e quindi potrebbero farvelo capire facendo i bisogni in giro per la casa. Ad ogni modo sappiate che per un gatto sano è assolutamente normale utilizzare la lettiera, quindi tranquillizzatevi e rimanete fermi nella vostra autorevolezza di padroni.