Giardinaggio, le cose da evitare

da , il

    Giardinaggio, le cose da evitare

    Siete amanti del verde e finalmente avete comprato una casetta con il giardino, ma non sapete da dove cominciare? Il giardinaggio è una vera propria passione, che si ha dentro, ma che può saltar fuori col tempo ed avere un giardino spoglio è davvero triste. Ricordatevi che c’è sempre una prima volta e questa potrebbe esserlo per voi. Tutti coloro che hanno la possibilità di avere un giardino dovrebbero coltivarlo, perchè non sfruttarlo sarebbe proprio una cattiveria e una bruttura per gli occhi. In questo post ho intenzione di aiutarvi illustrandovi le cose che non dovrete assolutamente fare per avere un giardino meraviglioso ed in fiore.

    Ecco un elenco di cose da evitare per avere un bel giardino fiorito. Per prima cosa, perchè il terreno sia buono per la crescita di erba, piante e fiori è necessario che sia privo di erbacce. Altra cosa frequente, ma assolutamente da evitare è l’eccessiva irrigazione del terreno, perchè è vero che molte piante hanno bisogno di molta acqua, ma questo non significa irrigar il terreno tutti i giorni altrimenti avrete una palude al posto del giardino e le piante marciranno. Per scegliere le piante idonee per il vostro giardino chiedete a giardinieri e rivenditori di zona quale tipo di terreno avete e quali sono le piante più adatte, altrimenti non crescerà nulla. Altra cosa necessaria da sapere è che ogni tipo di pianta ha il suo periodo di semina, quindi seminate o piantate le vostre piante in giardino nel periodo consigliato. La concimazione è importante, ma non lasciatevi ingannare dall’idea che più concime utilizzerete e più in fretta e meglio cresceranno le piante, infatti, anche con il concime non bisogna esagerare ed ogni pianta necessita di un determinato tipo e quantità di concime annuale, quindi chiedete informazioni al momento dell’acquisto. Tenete bene a mente che ogni tipologia di pianta, ha caratteristiche differenti ed esigenze diverse, quindi non potrete acquistare le piante che più vi piacciono solo per la loro bellezza estetica, ma valutare anche se la pianta che vi piace si adatta bene al terreno ed alla posizione del giardino altrimeni lasciate perdere ed orientatevi su qualche altra specie. Vi sembrerà bizzarra come cosa, ma per avere un giardino bello come si deve, non dovete eliminare tutti gli insetti, perchè ne esistono alcuni ‘buoni’ ed altri ‘cattivi’ che creano un equilibrio per la vostra flora, quindi no ai pesticidi in giardino se non è strettamente indispensabile perchè il pesticida oltre ad uccidere gli insetti, indebolisce la pianta. Altra cosa da tenere attentamente sotto controllo è la quantità di piante che tenete in giardino, perchè ogni pianta ha bisogno di molto spazio per espandere le sue radici e crescere bene, quindi non dovrete sovraffollarlo altrimenti le vostre piante si ammalerebbero. Infine, per avere un giardino perfetto dovrete effettuare una manutenzione costante, togliendo soprattutto le erbacce spesso.