Giardini per cani: 10 trucchi per uno spazio a misura di fido

da , il

    Giardini per cani, idee utili per creare uno spazio all’aperto a misura di fido. Nel progettare un giardino per i nostri cuccioli è importante considerare particolari non sempre così scontati, per esempio la loro personalità. Il carattere individuale dell’animale che, a dispetto di quanto si pensava un tempo è assolutamente riconoscibile al di là della razza, può fornire indicazioni preziose su come organizzare lo spazio verde ad esso dedicato. Ed è certamente il primo aspetto che va considerato in fase di progettazione. Ma gli accorgimenti non si esauriscono qui, ecco allora 10 trucchi per uno spazio a misura di fido.

    Considerare la personalità del cane

    Primo step, apparentemente inutile, considerare la personalità del cane, le necessità e le preferenze. E’ un cane vivace? Tranquillo? Cosa ama fare? Come trascorre il tempo? Con cosa ama giocare?

    Innalzare steccati

    Che i nostri fiori non gradiscono la loro presenza, i cani non se lo immaginano. Ecco perché diventa necessario ergere steccati e barriere protettive, in modo che imparino a starne lontani.

    Evitare piante tossiche

    Tutto è concesso ma le piante tossiche vanno assolutamente evitate. E’ il caso dell’oleandro, del tasso e delle azalee che se utilizzate come steccati rischiano, in misura ancora maggiore, di essere ingerite dai cani.

    Creare un tracciato

    In alcuni punti del giardino è probabile che il cane abbia già creato un tracciato, in tal caso riprendetelo migliorandone l’aspetto. Altrimenti chiudetelo e realizzatene un altro.

    Chiudere l’orto

    Se nel vostro giardino avete un orticello sarà bene circondarlo con una recinzione in modo da proteggere le verdure dalla curiosità del cane. In alternativa sistemate sui lati piante o verdure poco amate dall’amico animale.

    Non eliminare l’erba

    L’erba può tornare utile quando in giardino abitano cani, difatti favorisce l’assorbimento degli acidi ed è un ottimo alleato contro gli odori sgradevoli.

    Non eliminare tutte le buche

    Le buche sono uno dei passatempi favoriti dai cani, alcune di essere vengono scavate per puro diletto, altre per nascondere ossi o altro genere di oggetti. Ridurle va bene, eliminarle è sconsigliato.

    Creare uno spazio ludico

    Anche se il cane difficilmente rimarrà in un luogo prestabilito, per indurlo a stare in una zona del giardino è bene concentrare i giochi entro un certo spazio, che potrebbe essere delimitato, per esempio, da sabbia.

    Scopri i pro e contro della convivenza cani e bambini

    Realizzare un’area per i suoi bisogni

    Non è una missione impossibile, basta un po’ di pazienza e un buon addestramento per convincere il cane a fare i bisogni nell’area dedicata. Ricordate che preferiscono la ghiaia, in questo caso, e che alcuni prodotti appositi possono tornare utili allo scopo.

    Scopri come creare giochi fai da te per cani

    Creare una zona relax

    Basta poco per dare vita a una zona relax per cani, sarà sufficiente posizionare a terra una tavola di legno o comunque un ripiano rigido su cui appoggiare qualche morbido cuscino o coperte apposite.