Giovedì 28 Aprile 2011

da , il

    Giovedì 28 Aprile 2011

    Pensiero del giorno

    Dio onnipotente fu il primo a piantare un giardino; ed è, veramente, il più puro fra i piaceri dell’uomo.

    Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

    Ricetta del giorno: la giardiniera

    Uno dei vantaggi di avere il proprio orto o giardino è quello di poter usufruire di verdure e ortaggi freschi. Vi proponiamo la ricetta di una conserva molto apprezzata sulle tavole italiane, ottima per essere servita come contorno: la giardiniera sotto aceto. A seconda della stagione è possibile variare gli ingredienti scegliendo tra i sapori e i profumi di vostra produzione.

    Ingredienti:

    2 l di aceto

    Mezzo l d’acqua

    3 foglie di alloro

    200 gr di carote

    200 gr di cavolfiore

    2 cetrioli

    200 gr di cipolle bianche

    200 gr di fagiolini

    Mezzo cucchiaino di pepe nero

    200 gr di peperoni rossi

    200 gr di peperoni gialli

    200 gr di peperoni verdi

    100 gr di piselli

    4 cucchiai di sale grosso

    200 gr di sedano

    4 cucchiai di zucchero

    Preparazione: pulite tutte le verdure e tagliatele a pezzettini. In una pentola capiente mettete aceto e acqua con le foglie di alloro, il sale e lo zucchero. Quando bolle versateci carote, fagiolini e piselli. Dopo circa 10 minuti aggiungete il cavolfiore, i cetrioli e i peperoni. Quando le verdure appariranno morbide ma non molli scolatele e fatele raffreddare. Conservate in barattoli immergendo le verdure con l’aceto della cottura. Per sterilizzare i barattoli immergeteli in acqua che bolle per mezz’ora e toglieteli solo quando si saranno raffreddati.

    Come fare un giardino: chiavi in mano o fai da te?

    Ci sono due metodi fondamentali per fare un giardino: la tecnica fai da te oppure l’affidamento dell’incarico ad una ditta specializzata (cosiddetto metodo ‘chiavi in mano’). La scelta è personale e dipende dal tempo libero a disposizione da dedicare alla cura del giardino, dai mezzi a disposizione, dalle proprie conoscenze in tema di giardinaggio etc. Da non sottovalutare il costo che richiede mantenere un giardino. Se si opta per l’affidamento dell’incarico ad una ditta specializzata accordatevi per delle piante che non richiedono attenzioni costanti.