NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gonne estive fai da te: le idee più belle [FOTO]

Gonne estive fai da te: le idee più belle [FOTO]
da in Casa, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Gonne estive fai da te, ecco le idee più belle da cui trarre ispirazione per realizzarle da sole. Le gonne sono abbastanza semplici da realizzare con il fai da te, è sufficiente procurarsi un po’ di stoffa, avere un minimo di dimestichezza con ago e filo e il gioco è fatto. Anche i foulard tornano utili allo scopo, ci sono diverse tecniche che permettono infatti di trasformarli in gonne estive. Ecco le più belle.

    Un vecchio foulard può essere riciclato per farne una bella gonna estiva. E’ sufficiente piegarlo a metà, tagliarlo con le forbici in due, affiancare poi le parti e cucirle insieme. Stesso lavoro va fatto dall’altra parte in modo da ottenere un tubo di stoffa. Il lato non cucito va poi ripiegato verso l’interno di almeno 1 centimetro, quindi cucito. Ora è il momento di misurare i fianchi e procedere rifinendo la gonna fai da te.

    Per prima cosa bisogna misurare la vita, poi si decide che misura dare alla gonna a livello di lunghezza. A questo punto procurati la stoffa che preferisci, la puoi anche dipingere con la pittura su stoffa, e un elastico abbastanza lungo da potervi avvolgere intorno la stoffa. Piega poi la stoffa a metà in modo tale che i lati del rovescio siano rivolti all’esterno. Fai un segno sul lato superiore e inferiore della gonna facendo in modo che le linee superiori e inferiori siano allineate al centro. Traccia quindi le linee che uniscono la parte superiore e inferiore della gonna, che andranno a formare i lati della gonna.

    Procedi ritagliando i pezzi, unisci poi gli strati di stoffa con uno spillo, taglia due pezzi a forma d’imbuto, cucili lungo i lati. Poi cuci le linee ad angolo della gonna mantenendo i lati del retro uno contro l’altro. Verifica se la vita ha il diametro giusto e cuci con la macchina, fai anche l’orlo inferiore piegando il fondo di 2-3 cm. Procedi cucendo dritto con la macchina. Aggiungi una cintura cucendo l’elastico alla striscia di stoffa, piegala a metà e cucila. Ripiega la parte superiore della cintura, cuci le estremità in modo da completare la cintura unendo poi le estremità. Poi piega la cintura a metà, cuci le estremità e unisci la cintura alla gonna fatta a mano. Gira la cintura in giù sopra alla gonna. E poi ci sono i cartamodelli che permettono di creare gonne corte e lunghe seguendo i disegni.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te
    PIÙ POPOLARI