Granita fai da te: la ricetta semplice e veloce da fare a casa

Ecco la ricetta semplice e veloce da fare a casa della granita fai da te. Abbiamo selezionato le ricette migliori, a base di ingredienti diversi, dai limoni alle arance fino alle menta. Si tratta di granite da preparare con o senza granitore, in poche mosse. Ecco tutte le ricette semplici e veloci.

da , il

    Granita fai da te: la ricetta semplice e veloce da fare a casa

    La ricetta semplice e veloce da fare a casa della granita fai da te è ottima per l’estate perché molto dissetante. La granita è di origini siciliane ed è un mix di ghiaccio tritato, frutta e a volte gelato. Si può realizzare nei gusti preferiti semplicemente scegliendo diversi tipi di frutta. Può essere preparata con o senza granitore, a seconda delle preferenze. Di seguito vi descriviamo passo passo la ricetta più semplice per prepararla in casa in diversi gusti in modo da appagare tutti i palati, con o senza macchinari.

    Come fare una granita in casa

    limoni

    Partiamo da una semplice granita al limone che va preparata con 4 limoni, acqua naturale, zucchero. Si lavano i limoni e si spremono, nel frattempo l’acqua va versata in un pentolino a bollire. Ne basta un litro approssimativo, si aggiunge lo zucchero e si fa bollire il tutto per qualche minuto. Una volta pronta, è il momento di aggiungere succo di limone e le scorze, lasciando riposare la granita per una ventina di minuti. Dopodiché la si filtra in un contenitore adatto al freezer, si chiude e la si lascia per diverse ore, finché non risulterà ghiacciata. A questo punto la si estrae dal congelatore e la si frulla mescolando e tritando il ghiaccio. Si rimette la granita per qualche minuto in congelatore e la si serve poco dopo.

    Dosi della granita di limone

    limoni granita

    Nella granita di limone le dosi variano a seconda del sapore che si preferisce dare alla granita. Generalmente 4 limoni per un litro d’acqua sono più che sufficienti ma volendo, è possibile aumentare il dosaggio arrivando anche a 5 o 6 limoni. Attenzione però a non esagerare per non rendere la bevanda eccessivamente acidula.

    Ricette di granite per granitore

    arance

    La ricetta della granita per granitore che vi proponiamo è a base di arancia. Si prepara con i seguenti ingredienti:

    • 150 gr di zucchero
    • 3 bicchieri d’acqua
    • 2 bicchieri di succo d’arancia

    Preparazione

    Portate a bollore lo zucchero con l’acqua lasciando sul fuoco per 5 inuti, lasciate raffreddare lo sciroppo e aggiungete il succo di arancia. Versate il composto nel granitore per 3-4 ore. Volendo, potete utilizzare anche i composti già pronti all’uso per granitori disponibili in commercio a vari gusti.

    Dosi di acqua e zucchero per la granita

    acqua e zucchero

    Le dosi di acqua e zucchero per la granita tradizionale devono rispettare alcuni parametri, ovvero la percentuale di zucchero deve restare tra il 15 e il 20% e non va mai ridotta rispetto a questa media perché lo zucchero aiuta a garantire la caratteristica consistenza della granita. Cosa che non accadrebbe utilizzando dolcificanti.

    Come fare la granita alla menta

    granita alla menta

    Come fare la granita alla menta? E’ semplicissimo, basta procurarsi dello sciroppo alla menta e volendo aggiungere qualche fogliolina fresca tritata al composto.

    Ingredienti:

    • 180 gr di zucchero
    • 4 bicchieri d’acqua
    • foglie di menta tritate
    • sciroppo di menta q.b.

    Preparazione

    Versate l’acqua in un pentolino e fatela bollire, aggiungete lo sciroppo e le foglioline tritate oltre allo zucchero. Lasciate cuocere per qualche minuto, quindi fate riposare la granita per una ventina di minuti filtrandola poi in un contenitore per congelatore. Chiudetelo e lasciatela nel freezer per diverse ore finché non si sarà ghiacciata. Estraete la granita e frullatela tritando il ghiaccio. Riposizionatela per qualche minuto in freezer e servitela.

    Ingredienti della granita siciliana

    granita siciliana

    Gli ingredienti della granita siciliana sono acqua naturale e succo di limone ma ci sono degli accorgimenti da seguire. Innanzitutto il contenitore dev’essere di vetro in modo da evitare la formazione di grumi, l’acqua va versata a temperatura ambiente e lo zucchero aggiunto in un secondo momento. Il composto miscelato dev’essere scaldato a fiamma bassa in modo che si amalgami bene. Una volta conclusa la cottura, va lasciato raffreddare e si aggiunge a questo punto il succo di limone. Il contenitore va lasciato in freezer per una ventina di minuti, si elimina quindi il ghiaccio e si gira la granita, poi la si rimette in freezer e la si estrae ogni 20 minuti mescolandola.

    Uno degli ingredienti tipici della granita siciliana sono le mandorle, per preparare questa bevanda occorrono 500 ml di acqua e 200 gr di pasta di mandorle. Si inizia tagliando la pasta di mandorle a pezzetti che vanno versati in un contenitore insieme all’acqua. Tutti gli ingredienti devono essere frullati insieme finché non otterrete una crema da versare nella gelatiera. Il composto deve girare per almeno mezz’ora ma i tempi possono variare a seconda dell’elettrodomestico. Una volta raggiunta una certa cremosità, la granita va servita subito. La si può anche conservare in frigorifero purché chiusa ermeticamente.