Idee per arredare la camera da letto [FOTO]

da , il

    Sei in cerca di qualche idea innovativa per arredare la tua camera da letto? Ricordati che non è una decisione da prendere alla leggera. Anche se è il luogo più privato della casa, quello deputato alla tua intimità, dovrai trascorrere qui dalle 6 alle 10 ore al giorno, perciò tanto vale che sia perfetta! E allora come arredarla? Come disporre i mobili e quali colori scegliere per le pareti?

    Camera da letto: collocazione e illuminazione

    Proprio perché è la stanza della casa adibita al nostro riposo e al nostro relax, deve essere collocata il più lontano possibile dai rumori della strada. Invece, per quanto riguarda l’illuminazione, tieni presente che dovrà essere illuminata non solo durante le ore notture, ma anche durante il giorno! Perciò dovrai scegliere con cura i punti luce, costituiti generalmente da lampadari ampi oppure da applique o piantane, e prevedere almeno una finestra per non dover dipendere costantemente dall’illuminazione artificiale. Per stimolare il sonno ti consiglio di installare luci soffuse e tenui. La finestra, invece, può essere situata dietro o di fronte al letto.

    Pareti e rivestimenti

    Per le pareti puoi scegliere la carta da parati oppure optare per la classica tinteggiatura, avendo cura di dipingere seguendo non solo il tuo gusto, ma anche la tonalità adatta alla funzionalità della stanza e ai mobili che ai scelto.

    L’ultima tendenza in fatto di camere da letto ha visto la sempre maggiore popolarità della resina, un materiale personalizzabile sia nei colori che nel grado di finitura e molto più igienico della carta da parati perché può essere pulito con una semplice spugna.

    Il pavimento può essere in ceramica o rivestito da parquet o moquette. Quest’ultima conferisce all’ambiente un aspetto caldo e accogliente, ma te la sconsiglio caldamente se soffri di asma e di allergie.

    Quali mobili scegliere per la camera da letto?

    Una camera da letto tradizionale è arredata con un letto, due comodini, un armadio o una cabina armadio, un comò, uno specchio e una poltrona. Tuttavia, per riuscire a disporre correttamente questi elementi d’arredo dovrai valutare perfettamente gli spazi a tua disposizione.

    Il letto può essere posizionato al centro della stanza, in un angolo, oppure con la testiera appoggiata alla parete di fondo. Ai lati si pongono i comodini, mentre il guardaroba va collocato sulla parete libera, lasciando almeno 60 cm di distanza dal letto.

    Se hai a disposizione molto spazio, potrai creare un angolo lettura con un mobiletto per la televisione. Se invece vuoi fare le cose in grande, potrai dotare la tua stanza anche di una chaise-longue, un angolo dedicato al fitness ed eventualmente una vasca idromassaggio.

    Anche lo stile da dare alla stanza può essere molto vario: classico, country, romantico, barocco, scegli quello che si avvicina di più al tuo gusto dalla nostra fotogallery!