Idee per il fai da te: creare un mosaico con bottoni riciclati

da , il

    Idee per il fai da te: creare un mosaico con bottoni riciclati

    Riciclare i bottoni è una delle pratiche più comuni nella riparazione degli indumenti, perché sono proprio i bottoni gli elementi che spesso vengono persi o che necessitano un rinforzo. Una pratica antica, che prevede l’utilizzo di un numero pressoché illimitato di soluzioni e trova le sue radici già nella cultura egizia, come testimonia il ritrovamento di bottoni nelle tombe risalenti al 4000 a.C. Più avanti nel tempo li troviamo anche in Persia ed in Grecia, ma solo a scopo ornamentale. Oggi sono in circolazione bottoni di ogni tipo, dai più raffinati in vetro, strass o porcellana, a quelli più semplici in plastica, per divertirsi a creare oggetti di design per il proprio abbigliamento o per la decorazione della casa.

    Ecco un bel progetto fai da te, facile da realizzare, utilizzando bottoni riciclati. Si tratta di un mosaico, realizzato intermante con bottoni, di diversi colori, dimensioni e materiali, per un effetto finale di grande impatto visivo. Ovviamente la dimensione deve essere considerevole.

    Certo quello presentato in foto è il lavoro realizzato da Angie di Lucky Pony e Jo di Button Candy, un mosaico gigante di bottoni che lascia davvero stupefatti. Un progetto del genere richiede molta pazienza, accuratezza e fantasia, ma alla fine tutti gli sforzi vengono ampliamente ripagati, visto che la vostra casa potrà beneficiare di una decorazione assolutamente originale, ecologica e a costo zero: trovare bottoni usati da riciclare non è infatti una missione impossibile.

    Se proprio non volete cimentarvi in un’opera così impegnativa, potete comunque prendere spunto da essa e realizzarne una di dimensioni ridotte, il risultato sarà comunque soddisfacente!