Idee per regali di natale fai da te

da , il

    I regali di Natale fai da te sono sempre un’ottima soluzione allo shopping natalizio costoso e stressante. Purtroppo molte di noi non hanno tempo da dedicare ad attività come l’uncinetto, il decoupage o il bricolage, e allora sono costrette a comprare tutti i regali di Natale. Spesso sono anche le idee che mancano o proprio la voglia, quindi si preferisce andare al centro commerciale e in un paio d’ore risolvere il problema, comprando i regali per tutti. Ma chi ha spirito di iniziativa, manualità e voglia di sorprendere ha piacere nel dedicare il proprio tempo libero alla realizzazione di regali fai da te. Ecco alcune idee.

    Il fatto che Natale arrivi in inverno è una fortuna dal punto di vista delle idee per i regali di Natale, perché scarpette, guanti, maglioncini, cappelli e mantelline sono estremamente graditi, sia da uomini che da donne; il fatto di poter personalizzare colori, fantasia e geometrie rappresenta un valore aggiunto.

    Di solito, quindi, è la lavorazione della lana che va per la maggiore durante le feste; badate che fai da te non significa per forza che dobbiate farlo voi, ma anche chiedere un aiuto, totale o parziale, a mamme, zie o nonne: voi comprate la stoffa (magari in quantità maggiore rispetto a quelle che vi serve così la lasciate ‘in regalo’ a chi vi da una mano) e delegate il compito, con le dovute direttive, a mani più esperte. Questa potrebbe comunque essere l’occasione buona per sedersi a fianco della mamma e imparare a lavorare a maglia.

    Mi raccomando, non dimenticate un regalino anche per chi vi aiuta. Se volete proseguire sulla strada del fai da te, ovviamente dovete abbandonare l’idea della lavorazione a maglia, ma potete optare per qualcosa di più semplice, come dei carinissimi sacchetti di fragranze profumate, da usare in bagno o in sala, realizzati da voi.

    Non è difficile: basta recarsi in un negozio tipo erboristeria e acquistare le fragranze, che poi potete comodamente inserire in sacchetti di stoffa, che si trovano sia nella stesa erboristeria, oppure nei negozi di casalinghi o articoli da regalo.

    Se le vostre mani hanno un’esperienza di decoupage, quale migliore idea per recuperare un oggetto vecchio, riabilitarlo e decorarlo per trasformarlo in un regalo? Sicuramente una delle vostre amiche avrà bisogno di qualche oggetto di arredo, quindi basta che studiate una soluzione che si abbini al suo arredamento e il gioco è fatto.

    Un’ultima idea: il regalo può non essere realizzato da voi, cioè, il fai da te lo delegate a chi riceve il regalo, voi pensate solo alla merce. È il caso di Arduino, l’hardware open source tutto italiano che permette la realizzazione di prototipi e la scrittura di programmi anche ai meno smanettoni; Arduino rappresenta un interesse di nicchia, ma se conoscete una persona cui regalarlo la farete sicuramente felice.

    Il Natale è orami riassunto nella consuetudine dei regali, e per salvare almeno questo briciolo di tradizione evitiamo di recarci come robot nei centri commerciali, ma cerchiamo di realizzare noi stesse delle idee piacevoli e gradite.

    Meglio pochi regali sinceri ed apprezzati, che tanti anonimi e forzati.