Ikea e Apple lanciano Ikea place: l’app in realtà aumentata che permette di provare virtualmente i mobili del brand svedese

Ikea e Apple lanciano Ikea place, l'app che sfrutta la realtà aumentata per dare la possibilità agli utenti di provare virtualmente i mobili del brand svedese verificando, direttamente dal telefono, quali sono i più adatti per arredare la casa. Scopriamo come funziona questa app destinata a rivoluzionare il modo di arredare casa.

da , il

    Ikea e Apple lanciano Ikea place: l’app in realtà aumentata che permette di provare virtualmente i mobili del brand svedese

    Ikea e Apple lanciano Ikea place, l’app in realtà aumentata che permette di provare virtualmente i mobili del brand svedese. Pensata per il sistema operativo iOS 11, in uscita questo autunno, Ikea place è un’app rivoluzionaria che grazie alla realtà virtuale accontenterà tutti gli indecisi, consentendo di provare mobili e divani Ikea a casa propria. Funziona su iPhone e Ipad tramite tecnologia Apple. Scopriamo di cosa si tratta nello specifico, se è già disponibile e come usarla.

    Ikea app per arredare casa

    L’Ikea app per Ios funziona in modo molto semplice: con un click è possibile inquadrare la stanza o la parete d’interesse e arredarla grazie alla realtà virtuale, scegliendo fra gli oltre 2000 prodotti presenti nel catalogo del brand svedese. Le varie soluzioni d’arredo possono essere salvate e condivise con gli amici sotto forma di immagini o video, in modo da farsi consigliare prima dell’acquisto.

    Non appena scovati i mobili e gli accessori giusti, con pochi click si potrà passare all’acquisto sul sito di Ikea. Straordinaria è la funzionalità che permette di adattare i mobili alle dimensioni della propria stanza proiettando persino le ombre. Una verosimiglianza molto utile nella scelta dell’arredamento migliore per la casa.

    L’app di Ikea 3D

    ikea

    L’app a realtà aumentata è una vera rivoluzione che stando agli esperti cambierà radicalmente il modo di approcciarsi all’arredamento nei prossimi anni. Michael Valdsgaard, Digital Transformation Leader di Inter Ikea Systems, ha dichiarato: “Con Ikea Place è più facile decidere cosa acquistare, perché i clienti possono provare molti prodotti, stili e colori diversi all’interno di ambienti reali, semplicemente toccando lo schermo del proprio dispositivo”.

    Ikea aveva già lanciato un programma simile chiamato “Place in your room” ma a quanto pare questa nuova app è molto più performante, merito dell’hardware e del software Apple che utilizza la tecnologia ARKit, che hanno consentito di superare certi ostacoli tecnici.

    Disponibile a partire da fine settembre, l’app Ikea Place può essere scaricata sul proprio telefono come qualunque altra applicazione e utilizzata all’occorrenza. Inoltre nelle prossime versioni, i mobili saranno acquistabili direttamente dall’applicazione, senza bisogno di collegarsi al sito.