Il letto: Parnian presenta quello più costoso del mondo

da , il

    Il letto: Parnian presenta quello più costoso del mondo

    Dormire bene è fondamentale per riposare nel modo corretto e garantire un benessere generale anche durante il giorno. Ovviamente il primo requisito fondamentale per poterlo fare è il letto: difficile riposare bene su un materasso scadente o su una rete scomoda. La scelta del letto giusto diventa quindi essenziale per la zona notte e non rappresenta semplicemente un complemento d’arredo.

    I negozi, anche quelli on line, offrono continuamente offerte interessanti: che sia moderno in stile giapponese o classico in ferro battuto la parola d’ordine è sempre qualità. Dormire comodi e con stile è possibile solo un prodotto di qualità. Il letto non è dunque un elemento su cui si può risparmiare a discapito del benessere: lo sanno bene i produttori di Parnian che hanno realizzato il letto più costoso del mondo. La Parnian Forniture” è un’azienda americana a conduzione familiare: se non è il marchio allora cosa rende questo letto così costoso? Il letto è costruito completamente con ebano, legno di sapele e acero marezzato ma la sua caratteristica più ricercata è la testiera la cui decorazione è stata ottenuta con pezzi di legno pregiato disposti a forma di raggi di sole, con gli estremi uniti per creare un centro perfetto. La struttura presenta inoltre dettagli in acciaio inossidabile e oro. Non mancano i comfort: monitor scorrevoli per la tv e il computer, porta ipad, due interruttori Led touch, uno per la luce dietro la testiera e uno per i due comodini, dotati di scomparti segreti. Senza dubbio su questo letto farete ‘sogni d’oro’: considerate che il sonno vi costerà da un minimo di 38 mila dollari fino ad un massimo di 210 mila.