Illuminazione design: presentate ad Euroluce 2011 le nuove idee Leucos

da , il

    Illuminazione design: presentate ad Euroluce 2011 le nuove idee Leucos

    L’azienda di illuminazione e design, Leucos, approfitta della rassegna Euroluce 2011 per portare all’attenzione del pubblico le sue nuove creazioni, tra le quali spiccano le lampade a sospensione Aporia ed Aro, caratterizzate da trasparenze, giochi di luce e leggerezza. Eleganza e raffinatezza si intrecciano e si completano per dar vita ad elementi luminosi di alto impatto scenico. Tra Aporia e Aro, realizzate rispettivamente da Toso e da Jorge Pensi, vengono esaltati materiali come il cristallo (anche soffiato) e l’oro, che impreziosiscono e donano leggerezza ed eleganza alle forme luminose generate dalle lampade.

    Aporia è disponibile sia nella versione plafone che in quella a sospensione e interpreta i raffinati movimenti della farfalla grazie al cristallo pieno che si offre come decorazione per il vetro bianco termoformato; una foglia in oro spezza l’armonia e da vita ad un appena percettibile movimento, riecheggiando appunto il battito d’ali di una farfalla. Le lampadine utilizzate sono quella fluorescente circolina T5 da 55W per l’illuminazione generale e quella LED da 7W GU10 per la parte in oro. Aporia presenta dimensioni pari a 77cm x 77cm x h 44cm.

    Aro è disponibile nel solo modello a sospensione ed è un cristallo puro, quasi etereo ed incorporeo, caratterizzato da una cromatura sfumata unica, con un superficie in grado di riflettere la luce in molteplici sfaccettature. La materia sembra diventare fluida, librarsi nello spazio senza peso, posizionandosi nell’arredamento come un oggetto imprescindibile, libero però da ogni costrizione.

    La sorgente luminosa di Aro è garantita da una lampadina fluorescente circolina T5 da 60W e le sue dimensioni sono pari ad un altezza di 20cm ed un diametro di 44cm.

    Lampada a spospensione Aro di Leucos