Innovazione e creatività: come trasformare una normale cucina in un ambiente di design

da , il

    Innovazione e creatività: come trasformare una normale cucina in un ambiente di design

    Quello che viene presentato di seguito è un progetto realizzato dalla designer di cucine Jennifer Gilmer. La cucina in questione fa parte di una casa acquistata e ristrutturata da una giovane coppia e la designer ha quindi studiato un modo per trasformare questa stanza in un ambiente di design, preservando comunque le sue caratteristiche principali. Linee moderne ed essenziali, pulite, nel rispetto del preesistente schema e, ovviamente, delle preferenze espresse dai clienti. Andiamo allora a vedere quali sono state le proposte fatte dalla designer alla giovane coppia per rinnovare la cucina.

    Innanzitutto è stato preferito un frigorifero da 60 cm al posto del classico refrigeratore americano, con il freezer distaccato, posizionato di fianco. È stato possibile quindi utilizzare il frigorifero più basso per posizionarci sopra un forno in grado di combinare sia la funzione a microonde che quella tradizionale. Ambedue in acciaio inossidabile, il freezer ed il forno si presentano come una composizione gradevole di elettrodomestici.

    Dall’altra parte del muro, il supporto verticale per l’illuminazione presentava un altro grande problema, risolto però brillantemente dalla Gilmer con una copertura in acciaio inossidabile a riprendere la composizione di elettrodomestici. Intanto dal soffitto, grazie ad una trave di supporto, sono state appese delle solide mensole di design in legno wenge.

    Per quanto riguarda i colori, sono state scelte delle tonalità neutrali ma contrapposte, come il bianco ed il wenge, eleganti e raffinate.

    Alla fine la cucina è risultata calda ma al tempo stesso viva, brillante, così che, nonostante essa sia moderna, si possa adattare perfettamente allo stile classico della casa grazie proprio al suo calore.