Insalata di mare calda: la ricetta

da , il

    Insalata di mare calda: la ricetta

    Quando non è ancora estate, ma non è nemmeno più inverno e inizia a far capolino la voglia di insalata sulle nostre tavole, una ghiotta insalata di mare calda potrebbe rappresentare il giusto compromesso.

    L’insalata di mare calda è molto veloce e facile da preparare, tutto quello che vi occorrerà oltre al pesce che preferite (scampi, calamari, seppioline, gamberi, vongole, cozze e polpo sono tra i più indicati) è un po’ di insalata mista variegata a piacere, pomodorini, mezzo bicchiere di vino bianco, un limone, olio d’oliva, prezzemolo, sale e pepe. Ecco, dunque, la ricetta dell’insalata di mare calda.

    Dopo aver pulito il pesce, tagliate il polpo a rondelle sottilissime e le seppie a listarelle, fate bollire per pochi minuti tutti frutti di mare in poca acqua bollente con il vino bianco, salate e controllare la cottura. Tagliate gli scampi a metà e scottateli in acqua bollente poco salata per circa due minuti. Pulite accuratamente le cozze e mettetele in una padella con poco olio, aglio, vino bianco e prezzemolo tritato, è preferibile cuocerle a fuoco vivo finché non si schiudono le valve. Scolate e mettete il tutto in un contenitore. Condite con poco succo di limone e olio d’oliva extravergine d’oliva. A questo punto potete aggiungere il prezzemolo tritato finemente, aggiustare di sale e di pepe e servire ancora calda, su un letto d’insalata mista e pomodorini.

    Un’alternativa all’olio e al limone per condire la vostra insalata di mare calda è una salsa che potete preparare con maionese e ketchup in pari quantità, un cucchiaino di senape e un pizzico di salsa worcester. Dovrete mescolarli tutti insieme finché non otterrete un composto omogeneo di colore rosa.

    Foto di Paolo Signorini