Inviti per feste fai da te: tante idee creative [FOTO]

Inviti per feste fai da te: tante idee creative [FOTO]
da in Casa, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Inviti per feste fai da te, ecco tante idee creative da cui trarre ispirazione per realizzarli in poche mosse. Gli inviti, a differenza di quanto si crede, sono utilissimi non solo in occasione di matrimoni, cresime e comunioni, ma anche per festeggiamenti più informali come compleanni e ricorrenze. Ovviamente farli realizzare da qualcuno ogni volta è assurdo e dispendioso, meglio allora puntare sul fai da te. Ecco tante idee creative tutte da copiare.

    Gli inviti più belli, ammettiamolo, sono quelli da matrimonio, spesso arricchiti da decorazioni floreali e altri dettagli eleganti. Sebbene in occasione di compleanni e feste sia meglio qualcosa di più informale, si può sempre partire da un invito da cerimonia, anche dai biglietti da Cresima per esempio, per poi personalizzarli a modo proprio, a seconda dell’occasione. Una tipica fantasia usata negli inviti da matrimonio sono i fiori che, declinati in salsa bohemien, fanno sempre un figurone. Che ne pensi, per esempio, di creare una bella ghirlanda allungata verticalmente e di inserirci all’interno tutte le informazioni necessarie e il nome dell’invitato. Puoi alternare le varie parti aggiungendo delle frecce colorate, righe o altri fiori.

    In alternativa, le più pigre possono acquistare degli inviti preconfezionati online oppure è possibile stampare delle grafiche vettoriali a piacere gratuite e personalizzarle poi con tutti i dati che desideri. Non dimenticare nome, cognome, indirizzo dei festeggiamenti e nome dell’ospite.

    Gli inviti stampati si possono abbellire oltre che con le scritte, utilizzando brillantini, glitter, washi tape e molto altro ancora. Tutto sta alla tua fantasia e alla creatività.

    Se preferisci soluzioni più minimal, puoi anche procurarti un foglio di carta semplice, dividerlo a metà e con l’aiuto di un righello tracciare il contorno rettangolare, utilizzando eventualmente il tuo colore preferito, e poi una serie di righe (non troppe) per scrivere le informazioni. Puoi anche tracciare le righe con la matita, in modo da poterle cancellare successivamente. L’invito fai da te così realizzato può essere decorato con qualche piccolo fiore o abbellimento agli angoli.

    Infine, se vuoi proprio esagerare, personalizza anche la busta dell’invito incollandovi all’interno un foglio di carta del colore preferito, che andrà tagliato su misura. E’ un lavoro semplice ma l’effetto è assicurato.

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI