Iris, quando e come piantarli

da , il

    Iris, quando e come piantarli

    L’iris ci permette di avere i fiori tutto l’anno. Essendo di una ‘famiglia’ molto ampia, basterà scegliere attentamente in modo alternato tra le specie che prediligono la stagione estiva e quelle che fioriscono e vivono bene in quella invernale. In questo modo potrete ammirare le diverse tipologie e fioriture dell’iris per 365 giorni all’anno, senza contare che potrete tenerli in giardino, sul balcone oppure in casa. Ora vi farò una breve descrizione generica delle caratteristiche dell’iris di modo che potrete facilmente riconoscere la pianta dell’iris ed i suoi bulbi, così saprete quando e come piantarli dove vi sarà più congeniale.

    L’iris è riconoscibile per come sono strutturati i suoi fiori, infatti i fiori sono composti da tre petali ricadenti e da tre diritti. La forma dei petali è uguale in tutte le specie in commercio, che si distinguono tra di loro in base alla loro crescita, alla forma degli steli, alla dimensione del rizoma, del bulbo e delle radici. Più il bulbo o il rizoma sono grossi più questo tipo di iris sopporterà la siccità e la calura estiva, al contraio, gli iris con rizomi corti si adattano alle zone fredde ed umide. Ora passiamo a come e quando piantarli. In linea generale gli iris con rizomi possono essere messi in un vaso con terriccio e torba a metà settembre per poi essere innaffiati ogni 15 giorni a seconda dell’umidità, la terra infatti non dev’essere mai secca. Gli iris con bulbo possono essere piantati a novembre-dicembre, ma prima di piantarli, per essere sicure che nascerà un fiore bello, sano e forte, vi consiglio di tenere il bulbo in casa, in un recipiente, immerso in acqua di modo che potrete vedere la veloce crescita delle radici e solo quando le radici avranno una forte consistenza potrete piantarli nella terra del vostro giardino. Per avere gli iris tutto l’anno non è importante scegliere il colore, ma la posizione in cui andrete a piantarli e la stagione di fioritura. Per avere fioriture invernali, infatti, dovrete acquistare gli iris del Giappone che hanno forme semplici e naturali, a volte un pò differenti dagli standard di questo fiore, ma vi permetteranno di avere i fiori per tutto l’arco dell’anno e poi i colori sono molto variegati quindi c’è una vasta scelta. Per gli amanti del giardinaggio ed in particolare dei fiori freschi l’iris è il fiore che cercate e che vi allieterà le giornate anche in inverno.