La differenza tra burro e margarina in cucina

da , il

    La differenza tra burro e margarina in cucina

    Se ne fa un gran parlare, ma sono davvero in pochi ad avere chiara la differenza tra burro e margarina e sul loro impiego in cucina. Vediamo di chiarirci un po’ le idee.

    C’è chi dice che il burro sia più grasso e la margarina più leggera, chi sostiene la tesi contraria. Con buona pace di tutti, sia burro che margarina sono grassi, quello che differenzia l’uno dall’altra è l’origine e la modalità di produzione.

    Il burro ha origine animale, si ricava infatti dal latte di mucca, che dopo essere stato munto viene lasciato riposare. Il burro altro non è che la parte più grassa del latte che affiora in superficie e viene successivamente lavorata.

    La margarina, al contrario, ha origine vegetale vale a dire viene ricavata dalla lavorazione di alcuni oli vegetali come ad esempio l’olio di semi di girasole, quello di mais, ma anche quello di oliva.

    Ciò premesso, veniamo al vero nocciolo della questione: meglio burro o margarina?

    Dal punto di vista energetico entrambi gli alimenti hanno lo stesso potere calorico, quindi è una bufala quella che sosterrebbe la leggerezza dell’uno a favore dell’altra.

    Da un punto di vista strettamente salutista, invece, il burro contiene una quantità maggiore di colesterolo rispetto alla margarina, che essendo al 100% di origine vegetale è quasi priva di colesterolo, ma attenzione tale caratteristica pubblicizzata quasi come valore aggiunto è tutt’altro che positiva.

    La margarina, infatti, non è un grasso naturale e per produrlo vengono impiegate una serie di sostanze idrogenanti responsabili in molti casi di patologie cardiovascolari e di alcuni tumori. Nel breve termine risulta meno digeribile per il nostro organismo quindi il burro è sempre e in ogni caso da preferire alla margarina, ma senza comunque esagerare.

    La cosa più auspicabile sarebbe quella di sostituire entrambe le sostanze con l’olio di oliva, anche nella preparazione dei dolci e dei condimenti per i nostri piatti.