La differenza tra muffin e cupcake

da , il

    La differenza tra muffin e cupcake

    Per noi che li abbiamo importati dalla cucina inglese e americana non esiste alcuna differenza tra muffin e cupcake, ma c’è chi è pronto a scommettere che sono due cose assolutamente distinguibili sul piano della grandezza, della presentazione e del metodo con cui vengono preparati. Vediamo, dunque, di capire anche noi la differenza tra muffin e cupcake.

    1. La prima differenza è relativa alla loro grandezza. I muffin sono più grandi dei cupcake. La ragione è semplice, secondo la tradizione (inglese e americana) i muffin vengono mangiati a colazione (che come saprete per loro è il pasto più abbondante e sostanzioso), mentre i cupcake sono più piccoli, vengono considerati una sorta di snack che si consuma a merenda, di solito come accompagnamento al caffè o al té o dopo cena come golosi dessert accompagnati a della panna o a della crema al burro.

    2. La seconda differenza è nella presenza o meno della glassa. C’è nei cupcake, ma non nei muffin che però spesso al loro interno contengono dei pezzettini di frutta secca o noci. A volte, ma non sempre, i cupcake vengono riempiti di cioccolato o marmellata.

    3. La terza differenza è relativa alla consistenza dell’impasto, i cupcakes sono molto più soffici perché zucchero e burro vengono mescolati insieme e solo successivamente uniti agli altri ingredienti, mentre l’impasto dei muffin risulta più duro e meno spumoso per via del fatto che gli ingredienti vengano miscelati separatamente.

    Avete capito la differenza tra muffin e cupcake? Allora non avrete nessuna difficoltà a capire cosa sono quelli della foto!

    Foto di Helga Weber