La frutta e la verdura di stagione in autunno

da , il

    La frutta e la verdura di stagione in autunno

    Quale frutta e verdura di stagione acquistare in autunno? Con l’arrivo di questa stagione è possibile gustare delle vere e proprie delizie offerte direttamente dalla natura. L’autunno, anzitutto, è il periodo della frutta secca. Simbolo per eccellenza di questa stagione sono le castagne, da consumare al naturale (cotte al legno oppure bollite in acqua) o per realizzare creme spalmabili e dolci. Con le castagne, infatti, possono essere realizzati molti dolci autunnali da gustare in questo periodo dell’anno. Tra la frutta secca troviamo anche: mandorle, noci, nocciole e pistacchi. Queste squisitezze possono essere consumate al naturale o per la preparazione di molti dolci tradizionali e non. L’autunno è la stagione di alcuni gustosi agrumi come le arance, i cedri, i mandarini e i mandaranci.

    Con gli agrumi (in particolar modo con le arance) potete fare scorta di vitamina C fondamentale per prevenire e ridurre la probabilità di contrarre influenze e raffreddori tipiche di questo periodo e del periodo invernale. Senza contare che gli agrumi possono essere utilizzati anche per la preparazioni di moltissimi piatti, soprattutto dolci. In autunno arrivano anche i cachi, i fichi, i kiwi ed il melograno, dei gustosi frutti da consumare al naturale oppure accompagnandoli con altri ingredienti. Altri simboli per eccellenza del periodo autunnale sono l’uva e tutte le qualità di mela (comprese le mele cotogne).

    Tra gli ortaggi e la verdura di stagione, invece, consumate bietole, broccoli, cetrioli, carote, cicoria, cavolini di bruxelles, cavoli, patate, rape, rapanelli, finocchi, lattughe, cipolle, spinaci, melanzane, zucche, peperoni e funghi. Infine, per eliminare le emissioni legate al trasporto, cercate di acquistare frutta e verdura locale.