Lampada eco-friendly: Nomad è la proposta di Alain Gilles

da , il

    Lampada eco-friendly: Nomad è la proposta di Alain Gilles

    Presentata al Fuorisalone, la lampada eco-friendely portatile Nomad è un pezzo d’arredo che unisce rispetto per l’ambiente, praticità e risparmio energetico. Il progetto è opera del designer belga Alain Gilles, che ha realizzato la lampada per la firma O’Sun, dedicata all’illuminazione interna ed esterna. Uno degli aspetti fondamentali di Nomad è rappresentato dalla possibilità di escludere la rete elettrica, visto che questo dispositivo funziona ad energia solare ed è portatile. La portabilità (da cui il nome Nomad) è un altro valore aggiunto.

    Questa lampada eco-friendly ha anche una doppia funzionalità, perché oltre ad essere utilizzata come una normale fonte di luce, sia interna che esterna, è anche uno strumento per le emergenze.

    La sua ricarica avviene infatti grazie sia ad un pannello solare, che ad una adattatore di rete o ad una accendisigari. Quindi, può essere utilizzata in ogni tipo di situazione. L’accumulo di energia elettrica rende Nomad una batteria di riserva, in grado di ricaricare piccoli dispositivi come i telefoni cellulari.

    Dal punto di vista tecnico, questa lampada multiuso si serve della tecnologia a basso consumo (e grande rendimento) Led e ha una durata, in totale autonomia, di 6 ore alla massima luminosità.

    Per quanto riguarda il design, infine, Nomad presenta un rivestimento in Abs, rinforzato con silicone, in modo da tollerare gli urti.

    Il cappello e la maniglia sono disponibili in diversa tonalità cromatiche, garantendo la massima compatibilità con l’arredamento preesistente.