Lampade design: Angle, Clap, Mochi e No More sono le nuove proposte di Fabbian

da , il

    Arredare con la luce è una delle ultime tendenze nel campo del design e allora le proposte fioccano numerose e di ottima qualità. Tra queste troviamo le lampade Angle, Clap, Mochi e No More di Fabbian, che verranno presentate alla mostra Euroluce 2011 insieme ad altre nuove collezioni di designer famosi a livello internazionale. Pamio Design si è occupata della progettazione di Angle, una lampada da terra in carbonio strutturale, dai colori nero lucido e bianco lucido. La sua caratteristica consiste nei 180 microled, che con soli 20W di potenza producono un flusso luminoso di oltre 1000 lumen. L’imperiosità di Angle è espressa nella sua altezza (211cm) e nella lunghezza del braccio (230cm).

    Clap è una lampada a sospensione, disponibile anche nelle versioni da tavolo, da terra, da parete e da soffitto, che utilizza lampadine fluorescenti a tensione di rete. Forme squadrate e semplici rendono questa lampada un oggetto inseribile in più contesti d’arredamento.

    Con Mochi viene espresso il concetto di luce design: il diffusore in vetro soffiato bianco satinato mette in risalto la struttura in metallo (anche’essa verniciata di bianco) per dare vita ad una raffinata combinazione di elementi. Mochi monta lampadine alogene o a fluorescenza.

    A chiudere la rassegna c’è la lampada da parete No More, frutto della mente di Pio e di Tito Toso. La struttura in alluminio pressofuso (bianco lucido o opaco) sorregge un frontalino basculante che si può inclinare a 0, 30, 60 o 90 gradi ed è disponibile nelle versioni in legno chiaro o scuro. Le lampadine adatta e No More sono quelle fluorescenti a tensione di rete.