Lavori a maglia: istruzioni per realizzare copertine per neonati [FOTO]

da , il

    Sei invitata a un baby shower e non sai cosa regalare alla futura mamma e al nascituro? Prova a confezionare una bellissima copertina fatta a maglia rigorosamente con le tue mani: vedrai che il tuo sarà il regalo più originale e, di sicuro, il più gradito proprio perché si tratta di un accessorio indispensabile per il bebè!

    Basterà creare un quadrato di 75×75 cm e decorarlo con la fantasia che ritieni più adatta: semplici rombi colorati, fiorellini oppure le iniziali ricamate del bebè o alcuni animaletti. Basterà utiilizzare un po’ di fantasia!

    Consigli pratici per la copertina del bebè

    copertina

    Prima di iniziare a confezionare la trapunta che proteggerà il nascituro dal freddo è importante tenere ben presente che si dovrà lavorare con materiali che contengano solo fibre naturali: la pelle dei neonati è molto sensibile perciò, quando vi accingerete a scegliere la lana da adoperare, ricordatevi di chiedere un filato morbidissimo, di pura lana, magari del tipo merinos che rimane soffice al tatto, e informatevi che non sia stato trattato con prodotti chimici, che potrebbero essere nocivi per il bambino. Vi consiglio comunque di chiedere sempre ai vostri negozianti di fiducia quali siano i tessuti che non danneggiano il neonato.

    Coperta a maglia: gli strumenti

    Per realizzare una copertina per la culla o per la carrozzina del bimbo potete utilizzare il filato Jockey oppure della Filatura Grignasco, bianco 001 e i ferri numero 6 o 4, considerando la grandezza non eccessiva della trapunta. I punti che potete impiegare sono la maglia rasata dritta, la maglia rasata rovescia e il legaccio. In questo caso si tratta di ferri a dritto.

    Schemi per copertine a maglia

    schema-copertina-neonato

    Per ricreare questo accessorio, dovrete procurarvi gr. 400 di lana bianca, gr. 50 di lana azzurra o rosa a 5 capi irrestringibile, un paio di ferri n. 4 ½. I punti da impiegare sono la maglia legaccio e la maglia rasata. Tenete presente che 18 punti corrispondono a cm 10 di larghezza.

    La copertina ultimata misurerà circa 64 X 77 cm.

    Con la lana bianca e i ferri sopra indicati avviare 119 punti e lavorare a legaccio per 20 ferri quindi, sui primi ed ultimi 12 punti proseguire con la lavorazione iniziata, mentre su i 95 punti centrali dovrete lavorare a maglia rasata.

    Dopo aver eseguito 180 ferri a maglia rasata, dovrete lavorare ancora 20 ferri a legaccio su tutti i punti e dovrete poi intrecciarli tutti in un sola volta. Ricamate la copertina a punto calza allungato,dividendo la superficie a maglia rasata in quadretti regolari. Il punto calza allungato si esegue con la lana messa doppia.

    Successivamente dovrete tracciare le linee verticali ricamando sui primi 2 punti internamente a quelli del legaccio del bordo. *Saltate 29 punti a maglia rasata ed eseguite un’altra linea verticale di 2 punti paralleli, poi * ripetete da * a * per 3 volte.

    Tracciate le linee orizzontali iniziando dall’alto, ricamate i primi due giri a punto calza allungato sui 4 ferri a maglia rasata, *saltate 40 ferri e ricamate nuovamente 2 giri a punto calza allungato *, ripetete da *a * per 4 volte.

    Completate ora la copertina disponendo a piacere i motivi a punto vapore e margherita all’interno dei quadrati. Semplice no?