Libreria design: Living Divani presenta Portico

da , il

    Libreria design: Living Divani presenta Portico

    L’arredamento di una casa non può considerarsi completo se manca una bella libreria di design: i libri sono la rappresentazione fisica della cultura e la loro presenza arricchisce ogni ambiente. Living Divani ha presentato la libreria Portico, opera dell’ingegno del designer Claesson Koivisto, una struttura caratterizzata dalla somiglianza ai portici tipici della città d’arte italiane (sempre presente il richiamo alla cultura). Portico rappresenta per Living l’esordio nel settore dei complementi d’arredo, una prima volta che già stupisce, grazie all’inventiva e all’originalità del prodotto presentato. Linee semplici, ma al tempo stesso raffinate e inusuali.

    Vediamo subito le caratteristiche tecniche, cioè le dimensioni e i materiali. Cominciamo dalle prime.

    Esistono diverse varianti della libreria Portico, a partire da quella classica che prevede due piani da 80 centimetri di lunghezza (totale 172, compresi i supporti) dallo spessore di 2 centimetri, per un’altezza totale di 82 centimetri. Altre disponibilità sono: 2×3 (il numero di piani in lunghezza e in altezza), 172 cm (la lunghezza totale), 137 cm (l’altezza totale); 3×2, 256 cm, 82 cm; 3×3, 256 cm, 137 cm; 4×2, 340 cm, 82 cm; 4×3, 340 cm, 137 cm.

    Se si opta per piani da 100cm, invece, avremo: 2×2, 212 cm, 82 cm; 2×3, 212 cm, 137 cm; 3×2, 316 cm, 82 cm; 3×3, 316 cm, 137 cm.

    I materiali utilizzati da Living Divani sono il rovere impiallacciato per i pannelli degli scaffali, l’acciaio per i tiranti e il pvc per i piedini neri. Le tinte disponibili sono il rovere naturale o il tinto carbone.

    Il prezzo è piuttosto alto, parte infatti da un minimo di 3000 euro.