L’orto sul balcone: conviene, è una moda e allunga la vita

L’orto sul balcone: conviene, è una moda e allunga la vita
da in Casa, Fai da te, Orto
Ultimo aggiornamento:

    La voglia di verde, quando arriva il caldo, non può che prenderci. I fiori, i profumi e magari coltivare anche qualcosa. L’orto sul balcone da qualche anno è diventato quasi una moda, un po’ è a causa della crisi, ma non lo si fa solo per risparmiare.

    Iniziare a fare l’orto non è una cosa difficile, basta seguire delle semplici regole ed il gioco è fatto.

    1. verificare lo spazio che si ha a disposizione per le piante che si desidera coltivare tenendo presente che tra seme e seme in media dovrebbero esserci almeno 20 cm di distanza. Quindi seminare poco ma bene.
    2. procurarsi dei vasi – preferibilmente di terracotta perchè la terra respira meglio – il terriccio, delle palline di argilla e i semi delle piante che si vogliono coltivare.
    3. mettere sul fondo del vaso le palline di argilla, riempire i vasi di terra per orto.
    4. disporre i vasi a seconda di quello che stai seminando, facendo attenzione ai suggerimenti riportati sulle bustine dei semi.
    5. innaffiare sempre seguendo le indicazioni relative ad ogni pianta.

    6. quando le piantine iniziano a crescere se si nota che non riescono a reggersi aiutarle con dei bastoncini.
    7. concimare di tanto in tanto il terreno anche con concimi naturali o che si rimediano facilmente come la cenere della legna, l’acqua di cottura delle verdure (fredda e senza sale) e il caffè cotto in polvere – quello che si butta dopo averlo preparato!

    Ecco, l’orto è fatto, ovviamente ci sono piante più resistenti e piante che lo sono meno, se si abita in una zona non molto calda conviene iniziare con delle piante forti. Io consiglio sempre di iniziare con l’aglio e le fave, resistono al freddo, allontanano i parassiti e danno grandi soddisfazioni. Ovviamente si può iniziare anche con le diffusissime erbe aromatiche come la salvia, il timo o il rosmarino con cui si possono preparare ottime tisane e benefici infusi.

    Ma c’è di più, l’orticoltura, secondo uno studio dell’Universita’ di Uppsala in Svezia durato 35 anni pubblicato sul British Medical Journal, ha molti effetti benefici sul corpo e sulla mente tanto da poter allungare la vita fino a 2 anni. La cura dell’orto dunque è decisamente da riprendere!

    Vi lascio con un video che mostra come iniziare a coltivare l’aglio … in bocca al lupo!

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da teOrto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI