Maschere di Carnevale all’uncinetto: gli schemi per realizzarle [FOTO]

da , il

    Maschere di Carnevale all’uncinetto, un’idea originale per completare il vostro costume, rendendolo unico e speciale! Ebbene sì, l’uncinetto non si presta solo alla realizzazione di centrini, copertine, gioielli, presine, con questa tecnica di lavorazione si può dar vita a ogni cosa, maschere di Carnevale comprese! Vi proponiamo di seguito due schemi per realizzarle e dando un’occhiata alla gallery troverete maschere di tutti i tipi, per grandi e piccini, da cui trarre ispirazione per i vostri capolavori fai da te. Una volta scelto il modello che fa per voi, non resta che mettersi all’opera!

    Maschera di Carnevale all’uncinetto nera

    Maschera-all'uncinetto

    Ecco lo schema per realizzare una maschera all’uncinetto nera, abbinabile sia a costumi di Carnevale femminili che maschili. Anzitutto vi servono del Filato Lambswool 6 capi Gomitoli’s nero, un uncinetto n. 4, elastico tubolare nero. I punti impiegati sono la catenella, la maglia bassissima e la maglia alta.

    Iniziate avviando 25 catenelle, quindi fate 1 maglia bassissima nella prima catenella, proseguite con altre 26 catenelle e un’altra maglia bassissima sul lato, in modo tale da ottenere un 8. Fate 25 maglie alte nel primo cerchio, 1 maglia bassissima nella catenella tra i due cerchi, altre 25 maglie alte nell’altro cerchio. Proseguite con 1 maglia alta in ognuna delle 11 maglie alte del precedente giro, 2 maglie alte nella successiva maglia alta, 1 maglia alta nella successiva maglia alta, 2 maglie alte nella successiva maglia alta, 1 maglia alta in ciascuna delle 11 maglie alte del giro precedente, 1 maglia bassissima nella maglia bassissima del giro precedente, 1 maglia alta in ciascuna delle 11 maglie alte del giro precedente, 2 maglie alte nella successiva maglia alta, 1 maglia alta nella successiva maglia alta, 2 maglie alte nella successiva maglia alta, 1 maglia alta in ciascuna delle 11 maglie alte del giro precedente e 1 maglia bassissima per chiudere il lavoro. Infine fate un nodo all’elastico alle due estremità, la maschera all’uncinetto è pronta!

    Maschera di Carnevale fai da te

    Maschere-fai-da-te-di-Carnevale

    Ecco lo schema di una maschera all’uncinetto davvero originale! Vi serviranno un cartamodello della maschera (potete disegnarlo voi stesse oppure stampare una classica maschera di Carnevale), cartoncino spesso da 180 gr./mq, due uncinetti n. 4½ e filato del colore preferito, forbici, matita, colla a caldo. Riportate con la matita sul cartoncino il cartamodello e ritagliate la sagoma, quindi ritagliate anche la parte degli occhi. A questo punto si passa alla realizzazione di un tubolare all’uncinetto, che andrà poi applicato sul perimetro esterno della maschera all’uncinetto.

    Iniziate facendo un cappio, avviate 2 catenelle, si formano così 3 piccole asole, infilate l’uncinetto nell’asola immediatamente successiva all’uncinetto stesso, prendete il filo e fatelo fuoriuscire, infilatelo poi nell’asola del cappio, prendete il filo e fatelo fuoriuscire. In questo modo avrete sfilato 2 maglie, poi prendete il filo e fate la catenella, rimettete sull’uncinetto la seconda maglia, prendete il filo e fate un’altra catenella. Rimettete sull’uncinetto, prendete il filo e fate la catenella, sfilate, riprendete il filo e fate un’altra catenella, rimettete la terza maglia, prendete il filo e fate ancora una catenella. Prendete ancora il filo 3 volte e chiudete. Le dimensioni del tubolare dipenderanno dal perimetro della sagoma ritagliata, andrà infatti incollato sui bordi della maschera di cartoncino. Per concludere forate la maschera ai 2 lati, inserite un elastico o un filo di lana e fate 2 nodi alle due estremità del filo, in modo che non si sposti. La maschera all’uncinetto è pronta, non vi resta che indossarla, abbinandola al vostro vestito di Carnevale fai da te!