Menta, la coltivazione in vaso

Menta, la coltivazione in vaso
da in Casa, Orto, Piante aromatiche Ultimo aggiornamento:
    Menta, la coltivazione in vaso

    La coltivazione della menta in vaso è molto semplice e non presenta grosse difficoltà, quindi, risulta agevole anche per i meno esperti in giardinaggio. La menta ha anche molti utilizzi, infatti, le foglie della pianta possono essere impiegate fresche (in cucina) oppure essiccate (per la preparazione di infusi e tisane). Inoltre, il genere menta comprende molte specie e diverse varietà tra le quali troviamo la menta acquatica, la menta piperita, la menta arvensis, la menta longifolia (o menta forte). La coltivazione in vaso di tutte queste specie di menta risulta essere molto semplice. Inoltre, tutte le varietà di menta sono caratterizzate da foglie lanceolate ricoperte da una sottile peluria di colore verde. I fiori della menta, invece, crescono in estate raccolti in spighe.

    Per quanto riguarda la coltivazione in vaso della menta, occorre precisare che quest’erba aromatica si adatta a tutti i tipi di climi, purché non troppo umidi. Ma, per una corretta coltivazione in vaso della menta, è opportuno riparare la pianta nei periodi particolarmente piovosi, come ad esempio in inverno. La coltivazione della menta in vaso è molto semplice, poiché, essa si adatta anche a quasi tutti i tipi di terreno. Da consigliare è l’impiego di un terreno a medio impasto, ricco di potassio, fosforo ed azoto. Per la corretta coltivazione della menta in vaso, da evitare, invece, sono i terreni argillosi e/o pesanti, che impediscono il corretto drenaggio dell’acqua. Un altro importante fattore nella coltivazione in vaso della menta, riguarda l’annaffiatura.

    In genere l’annaffiatura della menta in vaso deve essere regolare, avendo cura di mantenere il terreno sempre ben umido. Inoltre, per una corretta coltivazione della menta in vaso, la concimazione deve essere effettuata a primavera (ogni 2-3 anni) con del concime minerale a base di potassio, fosforo ed azoto. Per una corretta coltivazione in vaso della menta un altro importante accorgimento è eliminare a mano completamente i rami e le foglie secche. Infine, per una corretta coltivazione della menta è consigliabile impiegare dei vasi di terracotta.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaOrtoPiante aromatiche Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 11:42
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI