Menù di Natale vegano: 10 ricette imperdibili

da , il

    Menù di Natale vegano, 10 ricette imperdibili per chi preferisce un menu privo di carne e derivati, in linea con il proprio stile di vita. Perché chi l’ha detto che i piatti a base di verdure non possono essere appetitosi! Tanti gli spunti culinari per imbandire una tavola natalizia 100% vegana: dal gustoso pinzimonio al delicato carpaccio di zucchine, dalle saporite lenticchie al curry alle deliziose polpette di ceci. Ci sarà da leccarsi i baffi!

    Pinzimonio di verdure

    Un antipasto molto semplice ma dall’effetto scenografico, basterà proporre una ricca scelta di verdure con condimento a parte. Per il condimento mischiate olio, aceto e sale, volendo è possibile aggiungere anche un pizzico di senape per renderlo più cremoso e saporito. E voilà, l’antipasto è servito!

    Spiedini di verdure

    Un altro antipasto vegano esteticamente ineccepibile sono gli spiedini di verdure. Tagliate a fette le verdure preferite, pomodori, carote, cetrioli, e infilatele, alternandole secondo la vostra fantasia, negli appositi spiedini, voilà non resta che servirli!

    Riso alle verdure

    Come primo perché non proporre agli ospiti un delicato risotto di verdure? Fate saltare in padella della cipolla tritata, poi aggiungete verdure a piacere finemente tritate. Dopo qualche minuto aggiungete il riso, del vino bianco e infine il brodo. Amalgamate il tutto e a cottura completata mantecate.

    Lenticchie al curry

    Se preferite un primo piatto alternativo e dal sapore deciso vi consigliamo le lenticchie al curry. Iniziate dorando 1 cipolla tritata, aggiungete 400 gr di lenticchie, 1 rametto di rosmarino, 2 cucchiai di passata di pomodoro, un pizzico di curry, sale e pepe. Lasciate cucinare amalgamando bene il tutto.

    Pasta con i ceci

    Un primo piatto natalizio più tradizionale ma altrettanto gustoso è la pasta con i ceci. Fate stufare 1 cipolla tritata in una padella con un po’ d’acqua e con coperchio, scolate 1 scatola di ceci e versateli nella padella, lasciate stufare per circa 5 minuti aggiustando di sale e pepe. Cuocete la pasta, scolatela e aggiungete i ceci.

    Peperoni ripieni

    Niente paura, non è la classica ricetta a base di carne, quella che vi proponiamo è l’alternativa vegana a base di melanzane, pane raffermo, olive nere, pomodori ed erbe aromatiche. Basterà amalgamare il tutto, inserire il composto nei peperoni e lasciarli cucinare in forno per una ventina di minuti.

    Verdure spadellate

    Un secondo piatto vegano davvero gustoso, da accompagnare con qualche fetta di pane per renderlo più completo. Tagliate 2 cipolle a fette, mettetele in padella con poco olio e acqua coprendo il tutto con il coperchio. Tagliate a dadi le altre verdure scegliendo quelle che più vi piacciono, aggiungetele in padella e aggiustate di sale e pepe. Rimettete il coperchio e di tanto in tanto mescolate. A cottura conclusa aggiustate con un pizzico di prezzemolo.

    Polpette di ceci

    Ancora i ceci, questa volta per un appetitoso secondo piatto. Cucinate i ceci lessandoli, poi schiacciateli con la forchetta e aggiungete 1 cipolla tritata, sale, pepe, prezzemolo e un po’ di olio. Dopo aver passato le polpette nella farina, friggetele in olio bollente. Sistematele in un piatto con carta assorbente e servitele ben calde.

    Crostata di frutta

    Ecco una deliziosa crostata di frutta, dolce vegan perfetto per Natale. Preparate un impasto a base di 300 gr di farina, 150 gr di zuccero, 150 gr di margarina vegetale, mezza bustina di lievito, scorza di limone, un pizzico di sale, un po’ di latte vegetale. Lasciate in frigo per un’ora, quindi guarnite l’impasto con frutta fresca. Infornate per una ventina di minuti in forno a 180 gradi.

    Ananas fritto

    Se preferite concludere il pranzo natalizio con un dolce particolare, vi consigliamo l’ananas fritto. Tagliate il frutto a rondelle, fatele friggere in un po’ di margarina per qualche minuto. Guarnite con una salsa a base di 1 dl di succo d’ananas, pepe in grani e 20 gr di zucchero, che farete addensare sul fuoco.