Menù di pesce per la festa degli innamorati, le ricette

da , il

    Menù di pesce per la festa degli innamorati, le ricette

    Per preparare una deliziosa cenetta per San Valentino potete proporre un menù a base di pesce particolarmente indicato per questa ricorrenza. Tra le ricette di pesce che potete preparare per la festa degli innamorati: le ostriche piccanti, il risotto degli innamorati e i gamberi al sesamo.

    La ricetta delle ostriche piccanti

    La ricetta delle ostriche piccanti è un ottimo antipasto afrodisiaco per San valentino. Vi occorrono i seguenti ingredienti: 8 ostriche, 10 grammi di burro, un cucchiaio di farina, 1/4 di bicchiere di latte, un cucchiaio di pane grattugiato, un pizzico di pepe e di noce moscata e del sale (q.b.). Per preparare questo antipasto per la festa degli innamorati, aprite le ostriche ed estraete i molluschi tendendo da parte le conchiglie. In un pentolino fate stufare per qualche minuto le ostriche insieme alla loro acqua. In una casseruola a parte fate sciogliere il burro a fiamma molto bassa, aggiungendo poi la farina e il latte e infine l’acqua delle ostriche. Amalgamate bene gli ingredienti e aggiungete anche un pizzico di noce moscata e aggiustate di sale e di pepe. Lasciate cuocere il tutto lentamente mescolando in continuazione fino a quando la salsa non si sarà addensata. Togliete la salsa dal fuoco e aggiungetela alle ostriche. Infine, su ogni conchiglia versate un cucchiaio di salsa, adagiate poi le ostriche e versate sopra di essa un altro po’ di salsa ricoprendo il tutto con un po’ di pane grattugiato. Fate dorare i molluschi nel forno per qualche minuto e il gioco è fatto!

    La ricetta del risotto degli innamorati

    Per preparare questo primo piatto di pesce per San Valentino occorrono: 160 grammi di riso, 10 grammi di burro, mezzo litro di brodo di pesce, 2 cucchiai di olio d’oliva, un pizzico di peperoncino in polvere, un bicchiere di vino bianco, mezza cipolla e sale (q.b.). Per preparare la salsa ai gamberi e gamberetti, invece, occorrono: 300 grammi di gamberi e gamberetti puliti, 100 ml di panna fresca, un bicchierino di brandy o cognac, mezza cipolla, una noce di burro, 2 cucchiai di olio d’oliva, 2 rametti di timo fresco, 4 cucchiai di salsa di pomodoro e sale (q.b.). Per preparare il risotto degli innamorati, mettete sul fuoco una casseruola con due cucchiai d’olio ed un po’ di burro e fate imbiondire mezza cipolla insieme a qualche fogliolina di timo fresco. Dopo di che, aggiungete i gamberetti e i gamberi sgusciati e lasciateli rosolare per qualche minuto. A circa metà cottura, aggiungete anche un bicchierino di cognac o di brandy facendolo evaporare completamente. Aggiustate di sale e, continuando a mescolare il composto, unite il pomodoro e la panna fresca fino ad ottenere un sughetto dal colore rosato. Spegnete il fuoco e il sugo ai gamberi è pronto! Per preparare il risotto, invece, in una casseruola versate il resto dell’olio, il burro e mezza cipolla tritata, fatela imbiondire e poi aggiungete anche il riso facendolo tostare. A questo punto, bagnate il riso con il vino bianco e fatelo sfumare a fuoco vivace. Unite poi, poco per volta, il brodo di pesce fino a cuocere completamente il riso. Poco prima del termine della cottura, aggiungete un pizzico di peperoncino e la salsa di gamberetti. Infine, aggiustate il risotto di sale, aggiungete un po’ di timo e servite!

    La ricetta dei gamberi al sesamo

    Per preparare questo secondo piatto di pesce per San Valentino occorrono i seguenti ingredienti: 400 grami di gamberi sgusciati, 150 grammi di funghi tritati, 4 o 5 cucchiai di olio di semi, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 2 cucchiai di sherry, 1 cucchiaio di succo di limone e 2 cucchiai di semi di sesamo. Per preparare la ricetta dei gamberi al sesamo, in un padella scaldate l’olio e fate rosolare i funghi per qualche secondo. Aggiungete i gamberi ed i semi di sesamo ai funghi e fate cuocere il tutto per circa 10 minuti mescolando sempre il composto. Dopo di che, unite lo sherry, il limone ed il prezzemolo servendo il piatto ben caldo.