Mobili di design: tutto il XX secolo in un click

da , il

    Mobili di design: tutto il XX secolo in un click

    Terminata la pausa estiva si torna al lavoro. Soprattutto se bisogna arredare casa, non c’è da scherzare: è necessario mettersi alla ricerca di mobili di design che sappiano dare quel giusto tocco personale alla nostra home sweet home. Oggi, per renderla bella oltre che dolce, possiamo farci aiutare dai numeri blog tematici dove ogni giorno compaiono nuove collezioni d’arredamento di design.

    Però a volte si rischia di perdersi nell’enorme e iper aggiornato universo web. Può essere utile, a questo punto, ricordarvi l’esistenza di Edition 20. Il sito è la piattaforma di ricerca per trovare i classici del design, ovviamente del settore mobili e arredamento, del secolo scorso. Concepito, dichiaratamente, per le esigenze di designer d’interni e architetti, appassionati del settore e collezionisti. Edition 20 risulta, però, affascinante e adatto anche per i privati, alle prese con l’arredo domestico, che non vogliono privarsi della riscoperta di furniture di buon gusto. E diventa l’occasione per ripercorrere la più recente storia del design attraverso le sue tappe più famose.

    La ricerca dei prodotti può esser condotta per categorie, modelli, designer, stile o aziende produttrici. Seppur gli oggetti sono concepiti tutti nel XX secolo, nella home page del sito si avverte: ‘Gli stessi appassionati del design resteranno sorpresi dalla quantità di classici che vengono ancora oggi prodotti su licenza originale, che si tratti delle posate di Gio Ponti o dei classici del design di Oscar Niemeyer.’