Mobili salvaspazio fai da te [FOTO]

da , il

    Mobili salvaspazio fai da te, soluzioni smart per ottimizzare gli ambienti domestici: dalla cucina al salotto fino alla camera o al terrazzo. Perché con un po’ di fantasia anche un piccolo tavolino può divenire multitasking: prima carrello, poi pieno d’appoggio, infine tavolo improvvisato. Per non parlare delle mensole, vero must have per chi ha stanze di dimensioni ridotte. E il bello è che si possono realizzare con materiali di riciclo a costo zero. Curiosa di scoprire qualche idea?

    Mobile fai da te di riciclo

    I mobili fai da te di riciclo possono essere realizzati con materiali semplici e oggetti apparentemente inutili, per esempio le cassette della frutta. Carteggiale e dipingile con vernici per legno. Assemblale a formare un mobile salvaspazio su misura per l’ambiente cui è destinato.

    Pannello da parete per bicchieri

    Vuoi un tocco originale in cucina? Realizza un pannello da parete per bicchieri, è facile e comodo. Procurati un pannello di legno, dipingilo con vernici apposite e fissa su un’immaginaria linea retta, a una distanza regolare, dei chiodi abbastanza grossi, a due a due. Sospendi i tuoi bicchieri e il gioco è fatto. In alternativa puoi ricorrere a un mobile salvaspazio realizzato con un bancale di legno.

    Scopri come arredare una cucina piccola

    Mensole con cassette della frutta

    Ecco che il riciclo creativo viene in soccorso per organizzare uno spazio ridotto. Con le cassette della frutta, levigate e verniciate a dovere, puoi creare delle mensole fai da te rustiche ma raffinate. Appendi le cassette alla parete con viti e trapano, facendo attenzione a non danneggiarle visto che sono piuttosto leggere. Riponi sugli scaffali così realizzati tutto ciò che ti passa per la testa o che non trova posto altrove.

    Tavolo con rotelle

    Un piccolo tavolo torna utile sotto forma di carrello multitasking: basta dotarlo di rotelle per poterlo spostare da un angolo all’altro, impiegandolo come piano d’appoggio aggiuntivo mentre cucini, come tavolo d’emergenza per cenette improvvisate in salotto, oppure come ripiano per utensili vari.