New York cheesecake: la ricetta originale americana

da , il

    New York cheesecake: la ricetta originale americana

    La ricetta originale della New York cheesecake è un dolce tipico della tradizione americana che viene preparato utilizzando della crema fresca di formaggio. La preparazione della ricetta originale della New York cheesecake può essere suddivisa in tre fasi: la preparazione del fondo, quella della crema e quella della copertura.

    Preparazione del fondo

    Per preparare il fondo della New York cheesecake occorrono i seguenti ingredienti (dosi per 8 persone): 150 grammi di burro, 250 grammi di biscotti digestive e 2 cucchiai di zucchero di canna. In un mixer da cucina versate i biscotti e lo zucchero di canna, sminuzzate il tutto finemente e poi inserite il composto ottenuto in una ciotola. Nel frattempo, in un pentolino fate sciogliere il burro. Quando il burro si sarà fuso, aggiungetelo ai biscotti tritati poco per volta amalgamando bene gli ingredienti. Imburrate una tortiera del diametro di 22-24 cm e ritagliate un disco di carta forno dello stesso diametro e due strisce della stessa altezza dei bordi della tortiera. Con la carta forno ritagliata foderate la tortiera. Dopo di che, versate il composto di biscotti e burro sul fondo e sui lati della tortiera livellando bene il tutto con l’aiuto di un cucchiaio. Infine, riponete la teglia in frigorifero per circa 60 minuti.

    Preparazione della crema

    Per preparare la crema della New York cheesecake occorrono i seguenti ingredienti (dosi per 8 persone): 600 grammi di Philadelphia, 100 grammi di zucchero, 100 ml di panna fresca, 20 grammi di amido di mais, 2 uova intere e un tuorlo, una bustina di vanillina e il succo di un limone. Preriscaldate il forno a 180 gradi e in una ciotola capiente versate le uova, una bustina di vanillina e lo zucchero. Sbattete il composto fino a quando non diventerà ben omogeneo e poi aggiungete il formaggio. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto cremoso e privo di grumi. A questo punto, mescolando sempre il composto, unite anche il succo di limone, l’amido di mais, due bei pizzichi di sale e infine la panna (senza però montarla). Mescolando sempre il composto amalgamate tutti gli ingredienti e poi versate la crema nella tortiera livellandola per bene. Infornate a 180° per circa 30 minuti per poi abbassare la temperatura a 160°. Fate cuocere il tutto per altri 30-40 minuti. Infine, spegnete il forno e lasciate riposare il cheesecake per 30 minuti all’interno dell’elettrodomestico spento e con la porta leggermente aperta.

    Preparazione della copertura

    Per preparare la copertura della New York cheesecake occorrono i seguenti ingredienti (dosi per 8 persone): 200 ml di panna acida o di crème fraiche, una bustina di vanillina e 2 cucchiai di zucchero a velo. Quando il cheesecake sarà freddo, in una ciotola mischiate lo zucchero a velo, la bustina di vanillina e la panna acida. Amalgamate bene gli ingredienti e spalmate il composto sul cheesecake. A questo punto potete mettere il cheesecake in forno a 180-190° per circa 5 minuti e, una volta freddo, riporlo nel frigorifero per almeno 6 ore oppure potete riporre la torta direttamente in frigo. Il cheesecake generalmente viene servito con una salsa di fragole (che si ottiene frullando delle fragole con lo zucchero e un po’ di succo di limone) o di cioccolato.