Oggetti in porcellana, come pulirli

da , il

    Oggetti in porcellana, come pulirli

    Nelle nostre abitazioni sono molto comuni gli oggetti realizzati in porcellana. Col passare degli anni, normalmente, su questo materiale si forma una patina gialla antiestetica. Ecco alcuni consigli per eliminarla e far ritornare i vostri oggetti in porcellana come nuovi. Un primo rimedio completamente naturale consiste nell’intervenire sulla superficie da trattare utilizzando del sale da cucina fine, che andrà inumidito con un po’ d’acqua fredda. Basterà sfregare la superficie con l’aiuto di una spugnetta morbida. Nel caso di pirofile e di teglie, che impieghiamo quotidianamente in cucina, per pulirle senza rovinarle, è sufficiente utilizzare il detersivo per piatti.

    Un utile accorgimento è quello di far raffreddare questi oggetti prima di provvedere alla loro pulizia. Invece, per eliminare la patina gialla dagli oggetti di piccole dimensioni realizzati in porcellana (ad esempio le bomboniere) possiamo utilizzare un altro metodo molto efficace!. Come prima cosa immergiamo e lasciamo in ammollo per circa 30 minuti questi oggetti in acqua tiepida e sapone neutro. Dopo di che, con l’aiuto di un pennello, eliminiamo la polvere che si è depositata nelle fessure e nelle zone difficili da pulire.

    Infine, risciacquiamo (sempre con acqua tiepida) gli oggetti in questione e lasciamoli asciugare all’ombra. In caso di macchie o incrostazioni difficili da eliminare, possiamo procedere realizzando una sostanza composta da acqua e candeggina da applicare alla porcellana attraverso una spugnetta o un cotton fioc. Questo metodo non può essere utilizzato sulle decorazioni. Tuttavia, è opportuno verificare costantemente che la candeggina non rovini la porcellana.