Oggettistica per la casa: le nuove creazioni presentate al Pitti Uomo

da , il

    Oggettistica per la casa: le nuove creazioni presentate al Pitti Uomo

    Le forme nuove che distinguono le concezioni di arredo moderno, in tema di oggettistica per la casa, verranno presentate al Pitti Uomo, la rassegna di design dedicata all’uomo che mette in mostra il meglio della moda e dell’arredamento. Ogni oggetto assume una funzione principale, trasformandosi da semplice complemento di arredo ad elemento di design. Mario Luca Giusti, famoso marchio fiorentino e firma importante nell’ambito dell’oggettistica per la casa, propone al Pitti le sue nuove creazioni. A farla da padrone saranno i bicchieri ed i candelieri classici rivisitati con materiali moderni, quali la melammina ed il policarbonato.

    I bicchieri Victoria e Albert, che richiamano alla tradizione vittoriana inglese, sono caratterizzati da un design sontuoso e presentati sia nella versione trasparente, ideale per servire vino o acqua, sia in quella smaltata nei colori nero e bianco.

    Altri bicchieri che detestano l’attenzione sono i veneziani, che si distinguono per la loro forma tondeggiante e presentano una lavorazione molto simile a quella dei cristalli intagliati. I bicchieri Venezia fanno parte della selezione di oggetti di design che verrà venduta nei prestigiosi negozi del MoMa di New York.

    Mario Luca Giusti chiude la sua collezione con i piatti Brunello ed i candelieri di Napoleone. I primi sono realizzati in melammina, un materiale utilizzato per la produzione di stoviglie ed accessori per la cucina, ma assumono le sembianze della ceramica; i candelieri sono invece realizzati in policarbonato, ma grazie agli effetti di trasparenza che vengono creati durante la lavorazione, sembrano fatti di vetro.