Orto domestico sul balcone: con Volet Vègètal si coltiva dalla finestra

da , il

    Orto domestico sul balcone: con Volet Vègètal si coltiva dalla finestra

    L‘orto domestico è la nuova frontiera del risparmio e del vivere in modo salutare. La riscoperta degli antichi valori e dei genuini prodotti, ha portato molte persone a fare di necessità virtù. Se la vita in campagna, infatti, resta per molti un miraggio, la possibilità di ricreare una mini oasi di natura è invece a portata di mano, letterlamente; Volet Vègètal è infatti una nuovo concetto di orto domestico, concepito da due giovani designer francesi, Nicolas Barreau e Jules Charbonnet. Il sistema è realizzato con materiali semplici e naturali, nel rispetto dell’ambiente.

    Volet vègètal è un orto domestico a finestra, estendibile, dotato di un ponte levatoio, collegato alle persiane (o ad altra struttura), che ne permette l’apertura e la chiusura.

    Le dimensioni standard sono di 110 cm x 150 cm x 120 cm e il materiale principale è il legno; i vasi sono saldamente ancorati per evitare pericolose cadute e i loro supporti sono gestiti da un perno che li fa mantenere sempre nella stessa posizione verticale (tramite rotazione), anche quando l’orto viene richiuso.

    In questo modo, oltre a decorare le proprie finestre, è possibile ricreare un vero e proprio orto in miniatura, con coltivazioni diversificate; il vantaggio della struttura di Volet vègptal, consiste nella possibilità di richiudersi all’interno della casa quando c’è brutto tempo, oppure quando il clima è ancora freddo e si vogliono evitare le dannose gelate notturne.

    La concezione di orto domestico è ormai così diffusa da diventare uno degli oggetti di studio dei giovani designer: il futuro si tinge di verde!